Lavori sulla "Racalmuto - Milena", Messana: "Importante risultato per il territorio"

I lavori sono stati finanziati dalla struttura Commissariale della Protezione civile

Sono stati consegnati i lavori per la riqualificazione della strada Racalmuto - Milena. L'evento si è svolto alla presenza dei sindaci delle due città, Emilio Messana e Claudio Cipolla e del dirigente deĺla protezione Civile Regionale di Agrigento Maurizio Costa. Nei prossimi quindici giorni sarà insediato il cantiere ed entro l'estate la strada tornerà in sicurezza. I lavori sono stati finanziati dalla struttura Commissariale della Protezione civile e saranno diretti dall'Ing. Carmelo Arcieri.

"E' un risultato importantissimo per il nostro territorio - dichiara il sindaco Emiliio Messana -  conseguito grazie ad un lavoro di coordinamento istituzionale e amministrativo promosso dal Comune di Racalmuto. Siamo riusciti a mettere attorno ad un tavolo la Protezione civile Regionale e Provinciale, i Liberi consorzi di Agrigento e Caltanissetta, i comuni di Milena e Bompensiere, l'Italkali, e a far emergere gli elevati rischi per l'incolumità pubblica connessi alle condizioni di quella strada. Nell'agosto 2017 l'opera è stato inserita nella rimodulazione del Patto per il Sud e finanziata. Tanti sono i problemi e non si possono risolvere con la bacchetta magica. Ci vogliono tempo, continuità e perseveranza. Occorre avere una visione e creare le condizioni per giungere alla soluzione, consapevoli che, spesso, dipendono da altri enti. La strada era abbandonata da decenni e senza alcun progetto di riqualificazione, ci siamo rimboccati le maniche e questo è il risultato. Ciascuno di noi faccia la sua parte per far avanzare la frontiera del buon governo" - conclude il sindaco Emilio Messana

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento