Bollette Enel non pagate, il Comune di Comitini rischia di rimanere al buio

Le fatture non onerate, stando ad un primo resoconto effettuato, ammonterebbero a circa 20 mila euro

il Comune di Comitini

Il municipio di Comitini rischia di rimanere senza corrente elettrica. In questi giorni è infatti arrivato un sollecito di pagamento da parte dell’ente gestore dell’energia, l’Enel, in cui si intima il saldo delle bollette arretrate, pena il “taglio” della corrente. Le bollette non pagate, stando ad un primo resoconto effettuato, ammonterebbero a circa 20 mila euro, e riguardano la sede del municipio che si trova nella piazza principale del piccolo paese che conta meno di mille abitanti.

L’avviso di mancato pagamento ha mandato su tutte le furie l’attuale sindaco di Comitini, Nino Contino, il quale se la prende con la passata amministrazione. “È inaudito – commenta il primo cittadino – che un comune non paghi le bollette della corrente elettrica e accumuli debiti che superano i 20mila euro, rischiando di far rimanere senza luce gli uffici comunali. È un danno di cui adesso dobbiamo rispondere noi, ci chiediamo come sia possibile che un comune non paghi le bollette”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco intanto si sta adoperando per scongiurare il possibile distacco della corrente, cercando di reperire i fondi utili a saldare le bollette arretrate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento