Scrittori, docenti e operatori culturali: Cilona "ricorda" Goethe

È stata una manifestazione culturale che  ha fatto rivivere sentimenti ed emozioni

Per il 232esimo anniversario del viaggio di Goethe ad Agrigento, Paolo Cilona, presidente del Cepasa ha organizzato allo spuntar del sole del 25 aprile, ore sei del mattino, in via Atenea, Palazzo del barone Celauro, dove il grande scrittore tedesco soggiornò, un incontro con gli amici agrigentini di Goethe.

Vi hanno partecipato poeti, scrittori, docenti, studenti, operatori culturali, tra cui Etta Milioto, per ricordare la venuta a Girgenti di Goethe, che si innamorò della nostra città, scrivendo nel suo diario: “Mai in tutta la vita ci fu dato di godere di una così splendida visione come quella di stamattina al levar del sole”.

È stata una manifestazione culturale che  ha fatto rivivere sentimenti ed emozioni che ha provato Goethe  quando soggiornò  ad  Agrigento dal 23 al 27 aprile del 1787 e visitò la Valle dei Templi. 

Il silenzio del primo mattino scandito dai versi in omaggio a Goethe e ad Agrigento ha creato un intenso coinvolgimento interiore che è sembrato una magia. "Un incontro meraviglioso - fanno sapere gli organizzatori - così come meraviglioso è stato l’incontro di Goethe con Agrigento"

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento