"Alle radici del popolo di Akragas", Camilleri: "Non è stata la cerimonia inaugurale delle celebrazioni per i 2600 anni di Agrigento"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Le celebrazioni per i 2600 anni di storia di Agrigento non hanno avuto alcuna cerimonia inaugurale". A smentire quanto pubblicato da diversi organi di informazione locale, interviene il presidente del Comitato di Agrigento 2020, l'avvocato Enzo Camilleri. "La grande attenzione che tantissimi ormai manifestano ad Agrigento, in Italia e dall'estero per le celebrazioni dei 2600 anni della Città - prosegue Camilleri - sono la dimostrazione di un impegno che va avanti assieme a enti, organismi, fondazioni e associazioni da circa sei anni, passando per il bando di Capitale Cultura 2020, e che è riuscito a far sedimentare un orgoglio e un amore inediti per gli agrigentini. Un plauso all'iniziativa "Alle radici del popolo di Akragas" e a tutte le altre iniziative che la città vorrà elaborare in vista di questo importante appuntamento del 2020. In particolare invitiamo Cepasa e Accademia di Belle Arti Michelangelo ad organizzare un evento di grande levatura per l'anno delle celebrazioni". 

I più letti
Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento