menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Banca San Francesco, Racalbuto è il nuovo direttore generale

Dopo vent'anni l'istituto di credito ha di nuovo a capo un canicattinese, avrà il difficile compito di gestire il traghettamento dentro il gruppo Iccrea

Vincenzo Racalbuto è dal primo gennaio il direttore generale della Banca San Francesco di Canicattì. La sua nomina è stata delibera dal Consiglio di Amministrazione nella seduta di venerdì 28 dicembre. 

Racalbuto, canicattinese, era già vicedirettore generale, subentra a Michele Costanzo che, dopo quasi quattro anni, lascia la guida della Banca per andare in pensione. Il nuovo direttore ha fatto il suo ingresso nel mondo bancario nel lontano 1991 proprio presso l’istituto canicattinese, all’interno del quale, in circa vent’anni di attività, ha acquisito una solida esperienza in vari settori e occupando posizioni di crescente responsabilità dapprima nell’area Legale/Contenzioso e, successivamente, anche nell’Area Crediti di cui ne diventava responsabile.

Nel 2010 lasciava Banca San Francesco per una nuova esperienza professionale in un gruppo bancario veneto, assumendo l’incarico di responsabile commerciale per Sicilia e Calabria.  L'1 dicembre 2017 rientrava nel suo ex Istituto, dapprima con l’incarico di credit risk manager con supervisione dell’area crediti con andamento anomalo e, successivamente, veniva nominato vicedirettore generale.  

Con la nomina di Vincenzo Racalbuto alla Direzione Generale la Banca San Francesco, dopo circa vent’anni, torna ad avere al vertice dell’Esecutivo un canicattinese con l’incombenza straordinaria di traghettare la banca all’interno del gruppo bancario Iccrea (Gbi) di prossima costituzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento