menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

L'Asp rinnova la convenzione: le suore resteranno in ospedale

Due, con qualifica di collaboratore professionale sanitario, collaboreranno nei reparti del presidio "Barone Lombardo"

L’azienda sanitaria provinciale di Agrigento ha rinnovato, per l’anno 2019, la convenzione con la congregazione religiosa delle suore Serve dei Poveri (Boccone del povero). L’azienda avrà dunque a disposizione 4 suore di cui due con qualifica di collaboratore professionale sanitario, categoria “D”, da adibire ad attività di collaborazione all’interno dei reparti del presidio ospedaliero di Canicattì e altre due da adibire per attività di umanizzazione dell’assistenza e animazione spirituale dei degenti, senza alcun onere per l’Asp. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento