menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bruciano le travi di legno abbandonate, cresce la preoccupazione degli abitanti di Aragona Caldare

I residenti della zona temono che le sostanze chimiche con cui sono trattate le traverse possano causare danni alla salute. Chiesto l’intervento dell’Arpa

Gli abitanti frazione di Aragona Caldare, le cui case sono costruite a ridosso della stazione ferroviaria, denunciano lo stato di abbandono in cui versa la struttura e sono preoccupati per l’incendio che, da un paio di giorni, interessa alcune traverse in legno, dismesse e abbandonate all'interno dell'area di competenza delle Ferrovie dello Stato, che bruciano ininterrottamente.

Nonostante l’intervento dei vigili del fuoco che hanno lavorato per diverse ore per soffocare le fiamme, le traverse sono tornate a bruciare. Gli abitanti della zona temono che le sostanze chimiche con cui sono trattate queste enormi travi, possano causare danni alla salute, e hanno chiesto l’intervento dell’Arpa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento