Commercio ambulante su lato nord del Lungomare? Scende in campo Confcommercio

La proposta giunta in Consiglio comunale provoca la reazione delle sigle di categoria dei ristoratori

Il lungomare

Commercio ambulante sul lato nord del lungomare Falcone e Borsellino? La Fipe, Federazione italiana pubblici esercizi e la Fiva, Federazione italiana venditori ambulanti di Confcommercio Agrigento chiedono la convocazione di un tavolo tecnico con la presenza delle associazioni di categoria.

Commercio ambulante accanto ai ristoranti? Ecco la proposta di modifica del regolamento

"Si apprende dalla stampa - dicono - di una proposta di modifica del regolamento del commercio su aree pubbliche,  al fine di permettere l’attività  di vendita ambulante (bancarelle, camioncini, etc) nella “zona nord” del lungomare sanleonino. Da quanto si apprende ancora, la zona andrebbe a ricadere su un’area dove attualmente sono ubicati ristoranti, pizzerie, bar, altri pubblici esercizi e attività commerciali. Tali importanti decisioni non possono che essere discusse, ragionate e condivise  con le associazioni di categoria di riferimento. Non sappiamo esattamente in cosa consisterebbero tali presunte modifiche al regolamento, ma la preoccupazione da parte delle imprese turistiche, pubblici esercizi e attività commerciali è legittima".

Pertanto la Fipe  e la Fiva, chiedono all’amministrazione comunale di Agrigento di "convocare tutti i soggetti portatori di interesse, al fine di valutare attentamente ogni e qualsiasi situazione, onde evitare conflitti tra le diverse categorie di commercianti che potrebbero sfociare in situazioni poco gradevoli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento