Agrigento compie 2600 anni, professionisti e tecnici programmano "l'Urban Center"

Il presidente dell'Ordine degli architetti, Alfonso Cimino: "Bisogna riflettere sullo sviluppo della nostra città"

La riunione al Comune

Questa mattina, nella sala Giunta di Palazzo dei Giganti, si è svolta una riunione sulla programmazione dell’Urban Center, alla presenza del vicesindaco Elisa Virone nonchè di rappresentanti di Ordini e collegi professionali, sindacati, Soprintendenza e dirigenti comunali. 

A rappresentare l’Ordine degli architetti di Agrigento, che è già al lavoro per l’Urban Center con un gruppo di professionisti dedicati, il presidente Alfonso Cimino e il vicepresidente Giuseppe Grimaldi.

“L’Urban Center – commenta Alfonso Cimino – è un momento importante per la celebrazione di 2600 anni di storia di Agrigento, un momento di riflessione su come è nata la città, come si è evoluta e, nello stesso tempo, su quali progetti si vuole puntare per le trasformazioni urbanistiche, quindi infrastrutture, centri storici, fascia costiera. Il nostro Ordine ha sempre sollecitato l’Amministrazione comunale e, non a caso, ne è nata una forte sinergia che ha trovato espressione, ad esempio, nella redazione delle linee guida del Prg mentre sul Pudm si aspetta di avere un elaborato progettuale su cui discutere".

Cimino aggiunge: "Credo sia di fondamentale importanza che all’interno del progetto Urban Center si parli del percorso di iscrizione di Agrigento alla Carta internazionale di Barcellona delle città educative e del progetto Educa Agrigento, perché la sensibilizzazione dei cittadini passa soprattutto attraverso le nuove generazioni".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, derubato un corriere: portati via pacchi e soldi

  • Il Giro d'Italia torna nell'Agrigentino, la "corsa rosa" fa tappa in Sicilia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento