"Spiagge sempre più ecosostenibili ed inclusive", si presenta il progetto di Confcommercio e Provincia

Gli stabilimenti balneari che adotteranno misure di sostenibilità ambientale e strumenti che garantiscano adeguati standard di accessibilità per disabili, senior, bambini, intolleranti alimentari e ogni altro ospite con esigenze particolari, potranno utilizzare uno speciale logo

Angelo Biondi

Si presenta lunedì 29 aprile alle 15,30 il progetto “Spiagge di Qualità”, promosso da Confcommercio e il SIB della Provincia di Agrigento. L’iniziativa, che ha lo scopo di rendere i lidi balneari del litorale agrigentino ecosostenibili ed inclusivi, sarà presentata presso la sede di Confcommercio, Via Imera 223/c – Agrigento. 

“E’ nostra intenzione - afferma Angelo Biondi, presidente SIB Agrigento Confcommercio - avviare un’azione di sensibilizzazione sul tema attraverso incontri mirati con gli operatori balneari”. 

Gli stabilimenti balneari che adotteranno misure di sostenibilità ambientale e strumenti che garantiscano adeguati standard di accessibilità per disabili, senior, bambini, intolleranti alimentari e ogni altro ospite con esigenze speciali, potranno fregiarsi del logo:  "Quality Beach - Lido PlasticFree, Ecosostenibile ed Accessibile a tutti”.

“Il mare e le spiagge sono un punto di forza dell’offerta turistica della provincia agrigentina. Preservare e difendere l’ambiente marino e la fascia costiera è un dovere di tutti e non può non vedere schierati in prima linea gli operatori del settore.  
Il marchio - aggiunge Biondi -  potrebbe essere attivo già dalla prossima estate ed assegnato a tutti i lidi che si impegneranno a sottoscrivere ed adottare un apposito disciplinare che si basa su un decalogo che spazia: dall’uso di materiali biodegradabili “Plasticfree” (bicchieri, piatti, contenitori, posate, cannucce, palettine gelato-caffè, ecc…), alla raccolta differenziata dei rifiuti (vetro, carta e cartoni degli imballi, lattine, umido, ecc..); dall’utilizzo di sistemi a risparmio energetico e/o da fonti rinnovabili, all’alimentazione a chilometro zero, biologico e senza glutine; al più ampio concetto d'inclusione (attrezzature per turisti con disabilità motoria, sensoriale e cognitiva)”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento