L'Ail vola a Roma, incontrerà Papa Francesco: l'evento al Vaticano

L’evento si terrà in Vaticano, nell’aula Paolo VI - sala Nervi, a mezzogiorno, al termine il Papa ha espressamente richiesto di potersi intrattenere con i pazienti, i volontari, i medici, gli infermieri e tutti i sostenitori dell’AIL

La Bonsignore e il Papa

La presidente,Maria Anna Bonsignore con grande soddisfazione e orgoglio comunica che: “Sabato 2 marzo, per celebrare i 50 anni dell'associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma, Papa Francesco concederà un'udienza privata alla Ail".

L’evento si terrà nell’aula Paolo VI - sala Nervi, a mezzogiorno. Si tratta – ha aggiunto la dottoressa Bonsignore - di un evento eccezionale che testimonia l'attenzione e il riconoscimento verso il nostro impegno per gli ammalati e le loro famiglie e per il sostegno che diamo quotidianamente alla ricerca scientifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Papa Francesco – ha concluso la Bonsignore – ha espressamente richiesto di potersi intrattenere con i pazienti, i volontari, i medici, gli infermieri e tutti i sostenitori dell’AIL, al termine dell’udienza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

  • Coronavirus, la curva dei contagi continua a salire: morta 93enne, due vittime in poche ore

  • Coronavirus, sono 18 i nuovi casi positivi: il contagio non si arresta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento