Panettoni e stelle di Natale dell'Ail nelle piazze per raccogliere fondi per la ricerca

Sarà comunque possibile ordinare e comprare fino a gennaio i prodotti dell’Ail Agrigento rivolgendosi ai recapiti dell’associazione

Stelle di Natale

Ha preso il via venerdì 7 dicembre, per concludersi domenica 9, la manifestazione nazionale dell’Ail che, tramite la vendita di vari prodotti, mira a sensibilizzare tutti gli italiani sulle tematiche inerenti all’Associazione Italiana contro le Leucemie, linfomi e mieloma.

Quest’anno, la sezione provinciale A.i.l. di Agrigento, presieduta dalla dottoressa M. Anna Bonsignore, raddoppierà i suoi sforzi: accanto alla tradizionale vendita delle stelle di Natale dell’Ail, si affiancherà la vendita dei panettoni da 750 g., della rinomata azienda Fiasconaro.

Inoltre, per tutti i sostenitori che faranno un acquisto, è previsto un buono sconto per l’acquisto di bomboniere dell’Ail.

Conclusa la manifestazione nelle piazze sarà comunque possibile ordinare e comprare, fino a gennaio, i prodotti dell’Ail Agrigento rivolgendosi ai recapiti dell’associazione.

“Voglio ringraziare in anticipo – ha detto la dottoressa Bonsignore – tutti i cittadini che ci sono e ci saranno vicini in tutte le nostre iniziative.

Un grazie di cuore anche ai miei volontari e agli specialisti che condividono con me la grande responsabilità verso quelle persone che vivono la malattia e verso quanti si ammaleranno, perchè solo così si possono fare grandi progetti.

Il nostro principale obiettivo è la realizzazione di un presidio ematologico e di un pronto soccorso di ematologia nella nostra provincia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono più di dieci anni che Ail Agrigento opera nel nostro territorio, con grandi risultati, in tutti i comuni della nostra provincia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento