Emergenza carcere, nasce "Adotta una sezione" per aiutare i detenuti

L'amministrazione penitenziaria sottoscriverà un protocollo d'intesa con i club service della provincia

"Adotta una sezione". E' con lo scopo di elaborare un progetto comune di collaborazione in favore dei detenuti che, oggi, il direttore della casa circondariale Di Lorenzo e il capo dell'area educativa trattamentale, Maria Clotilde Faro, hanno incontrato i club service della provincia di Agrigento.

adotta una sezione carcere2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'obiettivo è realizzare una serie di interventi non soltanto di carattere materiale, che pure permetterebbero all’amministrazione penitenziaria di tamponare le emergenze che purtroppo attanagliano la struttura detentiva, ma anche ad indirizzo trattamentale. Durante l’incontro, che ha visto una nutrita partecipazione - i club service presenti erano: CIF San Biagio Platani, Cub delle mamme di Canicattì, Fidapa Agrigento, Fidapa Palma di Montechiaro, Lions Club Agrigento Host, Lions club Campobello di Licata, Rotary Club Agrigento, Rotary club Canicattì, Sorotptmist Agrigento e Rotary Club Palma di Montechiaro e Licata - sono stati vari punti comuni. Ci si è aggiornati ad una nuova riunione durante la quale verrà sottoscritto un protocollo di intesa tra tutti i club service presenti e con quanti altri, nel frattempo, seppure assenti al primo incontro, si aggregheranno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento