Cambio gomme invernali: proroga fino al 15 Maggio

Cambio gomme verso una proroga al Ministero dei Trasporti

Lo scorso 15 aprile è scaduto il periodo durante il quale vigeva l'obbligo su molte strade ed autostrade di montare gomme per la stagione invernale o fredda (iniziata lo scorso 15 novembre). 

Vista l'emergenza Coronavirus, la Motorizzazione Civile con una circolare ha stabilito che ci saranno 30 giorni di tolleranza (fino al 15 maggio) senza correre il rischio di incorrere in una sanzione.

La fine del lockdown, fissata per il 3 maggio, dovrebbe sulla carta dare la possibilità agli automobilisti di mettersi in regola. E' però probabile che ci siano code ed assembramenti presso i gommisti, motivo per il quale è possibile che il Ministero dei Trasporti intervenga per chiedere una ulteriore proroga. 

Per coloro che saranno costretti ad attendere fino al 15 maggio prima di cambiare le gomme invernali in questo periodo conviene alzare la pressione di 0,2 bar rispetto al gonfiaggio previsto per le gomme estive di pari misura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento