Organizzare e attrezzare l'armadietto dei farmaci in casa

Ecco cosa avere in casa per le semplici patologie e come tenere in ordine lo scaffale delle medicine

Avere un kit di emergenza per risolvere i piccoli problemi di salute è fondamentale, ma sapere come organizzare l’armadietto delle medicine in casa per avere tutto ciò che può servire lo è ancor di più. 
Ecco perché è importante sapere come organizzare l’armadietto delle medicine in casa in modo da poter far fronte alle piccole emergenze che possono capitare.

Ecco intanto le linee guida principali:

  • Tenete le medicine sempre in posti alti e difficilmente accessibili ai bambini.
  • Molti medicinali temono il caldo e l’umidità, quindi vanno riposti in ambienti adatti, e molto spesso il bagno non è uno di questi.
  • Non esagerate con le scorte.
  • Controllate periodicamente le date di scadenza, e ricordate che assumere medicinali scaduti può essere inefficacie

Ordine e disposizione dei farmaci

La cosa più ovvia è quella di sistemare in fondo, nei punti di difficile accesso, tutte quelle medicine che si usano di rado, stagionali o prese magari per un’eventuale emergenza, ma che sapete già che non toccherete per un bel po’.
Altro tipo di medicinali che si adattano bene alle retrovie sono quelli con le scatole grandi.

Se li mettete davanti rischiano di coprire tutti gli altri, non vedrete più le loro confezioni e se vi servono finirete con lo spostare tutto.
Per quanto riguarda invece le confezioni più piccole il consiglio è quello di suddividerle per tipologia ed inserirle i delle scatole appositamente dedicate. In questo modo saprete subito dov’è il farmaco che cercate.

Cosa tenere in casa

Vanno tenute buone scorte di tutte quelle medicine di uso abituale, soprattutto se si prendono i cosiddetti “salvavita”, per evitare di rimanere senza proprio in un momento in cui non si è in grado di reperirle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda gli altri farmaci il nostro consiglio è quello di tenere un antipiretico, un antinfiammatorio, una pomata per le contusioni e una per le ustioni, un collirio antistaminico, un disinfettante, cerotti e bende per le ferite, strumenti come un termometro e un paio di forbicine.
Per le donne è utile avere in casa i medicinali per la prevenzione e la cura di problemi femminili da assumere all’emergere dei primi sintomi di candida o di cistite o in caso di vaginite in modo da intervenire immediatamente. Mentre se ci sono bambini vanno tenuti gli stessi medicinali degli adulti ma con dosaggio pediatrico e una confezione di fermenti lattici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento