rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Green Cattolica Eraclea

Scolaresca di Ribera in visita al Centro di recupero fauna selvatica di Cattolica Eraclea

Gli alunni della seconda e terza classe primaria dell’istituto comprensivo “Crispi” a "lezione" dagli operatori della struttura

A qualche mese dalla chiusura provvisoria il Centro di recupero della fauna selvatica di Cattolica Eraclea ha ripreso la sua attività. Oggi è stata la volta degli alunni della seconda e terza classe primaria dell’istituto comprensivo “Crispi” di Ribera, accompagnati dalle insegnanti Filippa Scalia, Rosamaria Provenzani, Lina Gatto e Fina Matinella, che hanno potuto apprendere dagli operatori del Centro le fasi di ricovero, diagnosi e cura degli animali selvatici feriti.

Tra questi anche le tartarughe marine, che negli ultimi anni sono state ospitate nelle capienti vasche della struttura. Ai giovani visitatori del Centro, sono state donate anche due copie del gioco “Tartagame”, ideato dallo staff del Settore Ambiente nell’ambito del progetto di educazione ambientale “Scopri-Tarta”, che si è appena concluso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scolaresca di Ribera in visita al Centro di recupero fauna selvatica di Cattolica Eraclea

AgrigentoNotizie è in caricamento