San Leone, nuovo intervento di pulizia e lavaggio di strade, panchine ed aree attrezzate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Anche domani pomeriggio, a San Leone, torneranno in azione le squadre delle ditte della Rti, Iseda, Sea e Seap, impegnati nell'effettuazione di servizi aggiuntivi di pulizia straordinaria che vengono svolti ogni sabato  per restituire decoro alla località balneare agrigentina, sempre più spesso interessata da episodi di inciviltà e vandalismo.
Domani pomeriggio, a partire dalle 15.30, le squadre degli operatori ecologici incaricate,  si occuperanno del lavaggio e della pulizia delle panchine e dei giochi installati sul lungomare Falcone-Borsellino e della pulizia straordinaria di piazzale Giglia, Viale dei Pini, dell'area del porticciolo Cesco Tedesco, del lungomare Falcone-Borsellino e delle strade maggiormente interessate dal traffico pedonale. 
Sempre domani, a partire dalle 17 e fino alle 21, una squadra di operatori ecologici, come ogni sabato, si occuperà dello spazzamento dello stesso circuito delle principali strade di San Leone.
“Stiamo continuando periodicamente ad effettuare un servizio ormai dall'inizio di luglio – spiega il presidente dell'Iseda Giancarlo Alongi – accogliendo quelle che sono state le richieste dell'amministrazione comunale nella speranza di potere rendere migliore la vivibilità di San Leone. Nonostante tutto, purtroppo, ci troviamo di fronte ad atti di vera e propria inciviltà con gente che lascia bottiglie e rifiuti fuori dai cestini posti sia in spiaggia che sul lungomare, per non parlare di ciò che viene lasciato sulle panchine e nelle aree attrezzate per i bambini. Speriamo che a forza di trovare le cose pulite, imparino a non sporcare”. 
 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento