Racalmuto, presentato il nuovo servizio di raccolta differenziata

Nei prossimi giorni sarà avviata la distribuzione dei kit e del materiale informativo ai cittadini

E' stato presentato questa mattina, nei saloni del Castello di Racalmuto, il nuovo servizio “porta a porta” del Comune di Racalmuto.
L'incontro, organizzato dall'amministrazione comunale e dall'Iseda, impresa aggiudicataria del servizio, si è svolto alla presenza, fra gli altri, del sindaco Vincenzo Maniglia, dell'architetto Michele Genuardi per conto dell'Iseda e del Responsabile unico del procedimento del Comune di Racalmuto Ignazio Romano.

Nel corso della conferenza stampa, sono stati presentati alla cittadinanza i dettagli del nuovo servizio di raccolta differenziata che partirà prossimamente e che vedrà l'avvio con la distribuzione dei kit a partire dal 16 marzo prossimo. Il servizio di distribuzione dei mastelli e di tutto il materiale informativo relativo alla raccolta differenziata sarà operativo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13.

La distribuzione avverrà nei locali dell'ex mattatoio comunale di piazza Fontana. Si inizierà il 16 marzo con gli utenti i cui cognomi iniziano con le lettere a, b e c.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni si potrà contattare il numero verde 800.550064. Il materiale informativo e le brouchure saranno consegnate ai cittadini insieme ai mastelli prima dell'avvio effettivo del nuovo servizio. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

  • Lampedusa brucia: incendiati i "cimiteri" dei barconi dei migranti, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento