menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Trenta tartarughe "Caretta Caretta" sono venute alla luce, s'attende la schiusa di altre uova

La specie depone anche un centinaio di uova per nido, non c'è, dunque, certezza di quante ne nasceranno

Sono 30, ma presto il numero aumenterà, le tartarughe "Caretta Caretta" nate sulla spiggia di Pozzolana di Ponente a Linosa. La schiusa è stata annunciata da Stefano Nannarelli, responsabile del Centro di recupero tartarughe marine di Linosa, gestito da Cts e Hydrosphera.

Il nido è monitorato 24 ore su 24. Non c'è certezza, naturalmente, di quante saranno le tartarughe che verranno alla luce. La specie depone anche un centinaio di uova per nido, quindi il numero di 30 tartarughine potrebbe, appunto, essere soltanto iniziale. 

Il nido è stato realizzato lo scorso 15 luglio. Linosa è uno dei siti storici per le nidificazioni di "Caretta Caretta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento