Allarme incendi, in venti giorni bruciati quindici ettari di bosco

Emergenza soprattutto nella zona di Sciacca. Già il bilancio del 2016 era stato disastroso con circa mille interventi di pompieri e forestale

Allarme incendi

Quindici ettari di bosco bruciati in venti giorni. E' emergenza incendi in provincia di Agrigento, soprattutto nella zona di Sciacca, la più colpita in questo ultimo periodo. L'emergenza dura da un pezzo, lo scorso anno erano stati addirittura mille gli interventi di spegnimento effettuati da pompieri e forestale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Procura della Repubblica di Sciacca, nei giorni scorsi, è intervenuta avviando un'iniziativa di sensibilizzazione contro il fenomeno degli incendi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento