rotate-mobile
Green

Emergenza incendi, arrivano i rinforzi: più squadre dei vigili del fuoco

La firma della convenzione fra la Regione siciliana ed i pompieri per il rafforzamento dei servizi antincendio è prevista il primo di agosto

Arrivano i riforzi per fronteggiare l'emergenza incendi. C'è anche Agrigento tra le città siciliane in cui verranno potenziate le squadre dei vigili del fuoco. La firma della convenzione fra la Regione siciliana e i vigili del fuoco per il potenziamento delle squadre antincendio è prevista il primo di agosto. 

"Nel caso l'accordo vada a buon fine - dice Giuseppe Musarra, segretario per la Sicilia del Conapo, il sindacato dei vigili del fuoco - dal 2 agosto saranno attive ulteriori 15 squadre, composte ognuna da 5 pompieri, destinate esclusivamente alla lotta gli incendi e pronte a intervenire sui roghi della Sicilia".

Oltre ad Agrigento, le squadre aggiuntive saranno dislocate a Caltanissetta, Caltagirone, Catania, Enna, Piazza Armerina, Roccalumera, Termini Imerese, Palermo, Siracusa, Trapani, Vittoria, Villafranca Tirrena, Favignana e Pantelleria. Prevista inoltre la partecipazione di vigili del fuoco nelle sale operative anche regionali per un maggior coordinamento delle operazioni. 

“Meglio tardi che mai, - ha aggiungo Musarra - anche se tardivo è comunque un notevole passo avanti. Ci auguriamo che nel 2018 certi accordi vengano programmati nei primi mesi dell’anno e non dopo che i boschi sono già bruciati. Nell’attesa della firma, che sollecitiamo sin dal 2012 e che ci auguriamo avvenga senza rinvii, voglio personalmente ringraziare tutti i vigili del fuoco della Sicilia che hanno dovuto, quest’anno, combattere una battaglia contro gli incendi in condizioni difficilissime e rischiose, dimostrandosi sempre pronti a dare risposte ai cittadini anche in mancanza della dovuta attenzione politica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza incendi, arrivano i rinforzi: più squadre dei vigili del fuoco

AgrigentoNotizie è in caricamento