rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Green Ribera

Chiusura del centro Enel di Ribera, Confcommercio: "Migliorare il servizio"

Il presidente Francesco Picarella lancia un appello all'azienda: "Avviare un serio programma di manutenzioni e investimenti"

“La notizia, non smentita, dell’imminente chiusura della sede del centro di Ribera da parte di Enel Distribuzione desta non poche preoccupazioni sulla qualità del servizio elettrico che la società intende assicurare alla popolazione e alle aziende che si ostinano a restare sul territorio nonostante le mille difficoltà legate alla contingenza economica che dura ormai da circa 10 anni". Lo scrive in una nota il presidente di Confcommercio Agrigento, Francesco Picarella.

"Facciamo appello a Enel distribuzione - prosegue Picarella - affinché si attrezzi per garantire, anche alla nostra terra, una qualità del servizio elettrico adeguata alle attuali legittime attese di cittadini, delle imprese e, non ultimo, delle centinaia di migliaia di turisti che ogni anno ospitiamo nelle nostre strutture turistico-ricettive". 

"Siamo fiduciosi che l’azienda, - conclude Picarella - non solo voglia al più presto smentire l’imminente chiusura del centro di Ribera, ma voglia soprattutto avviare un serio programma di manutenzioni e investimenti che possano finalmente garantire – in tutta la provincia – continuità di servizio anche durante i caldi mesi estivi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura del centro Enel di Ribera, Confcommercio: "Migliorare il servizio"

AgrigentoNotizie è in caricamento