Martedì, 28 Settembre 2021
Formazione

Le istruzioni per un curriculum da manuale

Tutte le dritte per preparare un cv da bomba a prova di selezionatori e che vi offra chanche in più nella giungla della ricerca delle offerte di lavoro

Abbiamo parlato giusto qualche di come orientarsi nella giungla delle tante offerte di lavoro e come farsi notare dai recruiter; oggi vi diamo qualche idea su come scrivere il proprio curriculum in modo efficace e che sia di impatto sul chi ci deve selezionare.

Come si fa a scrivere un CV ineccepibile?

Partiamo dalla lunghezza: una o due pagine sono più che sufficienti, così da non lasciare a chi legge la facoltà di scegliere tra le esperienze da selezionare, ma dando solo le informazioni pertinenti per il lavoro a cui ci candidiamo: se ci stiamo candidando per una posizione da front-office non sarà utile inserire l'esperienza da cameriera.

Altro fattore importantissimo è l'impatto grafico e visivo: il curriculum in formato europeo stilisticamente è quello universale e facilmente scaricabile dal web, ci permette di inserire in modo corretto tutte le informazioni su formazione ed esperienze lavorative. Inoltre, ha sezioni dedicate a competenze e hobby che spesso possono risultare una variabile determinante per la selezione: ad esempio le capacità di lavorare in team sono facilmente deducibili da chi ha fatto sport di squadra o attività extra-curriculari come scoutismo e associzionismo vario.

Inserite sempre una foto: può essere determinante sopratutto in una proma scrematura dove magari non ci sarà un colloquio/incontro di presenza o via skype; ma attenzione alla fotografia che scegliete: niente selfi, pose strane o accessori e abbigliamento troppo appariscenti, andrà più che bene una foto di mezzobusto, con un bel sorriso e il più ordinata possibile.

La differenza i tutto però la farà la mail di accompagnamento allo stesso cv: se non è chiara, concisa, determinatae scritta con cura e attenzione non invoglierà neanche all'apertura della candidatura con il vostro profilo in allegato. Personalizzate sempre il contenuto del teso facendo capire a chi legge che sposate i valori dell'azienda, che siete fortemente motivati e che sopratutto, avete letto bene e fino in fondo le caratteristiche della posizione ricercata.

Non esagerate mai con la formalità perchè potrebbe risultare tanto inappropriata quanto un tono troppo amichevole.

Attenzione ai refusi: rileggete sempre cv, lettera di presentazione e testo della mail di accompagnamento perchè gli errori ortografici o di distrazione non depongono mai bene.

Infine, ricontrollate sempre bene i dati personali e di contatto che avete inserito: una cifra sbagliata nel vostro contatto telefonico o una lettera sbagliata nell'indirizzo mail e ciao ciao contatto per la prima selezione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le istruzioni per un curriculum da manuale

AgrigentoNotizie è in caricamento