Diventare sarto: un mestiere antico, ma che non passa di moda

L'Italia, il bel Paese, è la nazione della moda e dello stile e per questo la professione del sarto è una grande opportunità lavorativa

Portare avanti progetti impegnativi come quelli della sartoria oggi in Italia non è semplice. Molti si sono allontanati da questo settore ma numerose sono le opportunità lavorative per chi desidera entrarne a far parte. Ma da sempre la moda per l'Italia è un'eccellenza e stilisti, disegnatori, sarti e decoratori italiani sono i più ricercarti, sia per la formazione sia per l'attitudine al settore.

Lavorare nelle sartorie è molto interessante poiché non si è mai soli. Il lavoro viene svolto sempre insieme con gli altri facendolo diventare un punto di riferimento unico.

Formarsi per lavorare in questo settore è fondamentale poiché diverse sono le tecniche da conoscere e solo un vero maestro può insegnare le tecniche specifiche di un buon cucito, riconoscere il tessuto e il filo da utilizzare per creare le giuste cuciture.

Ecco perché non bisogna mai far perdere questa importante tradizione di cucire capi con le proprie mani poiché il sarto made-in-Italy è un vero bene da custodire e tutelare.

Lavorare come sarto oggi porta numerose soddisfazioni personali ed economiche, eppure questa professione ancora viene disdegnata dai giovani. I corsi di formazione variano in base alle scuole che li erogano e cambiano in base anche alla durata.

Alcuni corsi di formazione per diventare sarta sono: annuali o triennali oppure brevi, di qualche mese.

Quanto guadagna un sarto o un sarta?

Lo stipendio per una apprendista arriva a 1.200 euro al mese invece un tagliatore professionista ne guadagna anche 7 mila. Questi sono gli stipendi come dipendente ma le opportunità di lavorare in modo autonomo sono numerose. Un sarto che realizza abiti riesce a guadagnare da 1.500 a 5 mila euro, a seconda del lavoro e della qualità dei tessuti.

Questo settore è ricco di opportunità poiché attraverso buoni corsi di formazione il sarto può realizzare abiti come costumi teatrali, effettuare riparazioni sartoriali presso centri specializzati, oppure effettuare servizi a domicilio a casa dei clienti con tanto di book al seguito da mostrare con le immagini dei capi.

Corsi per diventare sarto

Corso sartoria di base

Master in confezionamento e alta sartoria

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Euroform Agrigento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori app per studiare

  • Professione nutrizionista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento