menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti ed integrazione, al via ad Agrigento il: "Yellow Summer University"

Il progetto “Summer University 2016” sarà, dal 29 luglio al 9 agosto, da un gruppo di lavoro dell’associazione locale di Aegee, costituito da studenti universitari che accompagneranno i ragazzi stranieri, nel pieno merito dell’ospitalità senza scopo di lucro

Per il sesto anno consecutivo, l’associazione internazionale di studenti universitari Aegee-Agrigento avrà il piacere di ospitare 20 ragazzi provenienti da tutta Europa rientrando nel progetto europeo “Summer University”, una vacanza studio ideata dai giovani europei per avvicinare ed integrare le varie culture europee.

Il progetto “Summer University 2016” sarà, dal 29 luglio al 9 agosto, da un gruppo di lavoro dell’associazione locale di Aegee, costituito da studenti universitari che accompagneranno i ragazzi stranieri, nel pieno merito dell’ospitalità senza scopo di lucro.

"L'obiettivo - dice Mario Luparello - del progetto è di far conoscere agli studenti ospiti la cultura e la storia del nostro territorio, nonché le  bellezze naturalistiche che la Sicilia possiede. Nell’ambito dell’evento i ragazzi stranieri, membri di un gruppo  misto ed omogeneo che tocca diverse realtà europee, avranno anche modo di conoscere ed apprezzare i più interessanti siti turistici della Sicilia e in particolar modo della provincia di Agrigento, in un’ottica di diffusione e promozione delle nostre attrattive turistiche grazie  alla preparazione di un programma di escursioni ed attività ricreative che denotino tutte le potenzialità della nostra provincia e, di conseguenza, la conoscenza dei suoi punti d’eccellenza". 

Il progetto Summer University, ad Agrigento denominato "Yellow Summer University", anche quest’anno, intende promuovere la conoscenza del nostro territorio e della nostra cultura in un ottica europea fondata sulla cittadinanza attiva e sullo scambio culturale reciproco, oltre che mettere l’ambiente e la sua salvaguardia al centro della  crescita culturale e personale dei giovani coinvolti nel progetto.

Aegee - Agrigento ha voluto rendere omaggio alla cultura e alle tradizioni italiane, e più nello specifico quelle siciliane, organizzando diversi workshop sulla cultura italiana attraverso la storia, l’arte, la natura, il cibo, la lingua, la musica e la danza, associate ad ore di workshop sui temi più vicini alle politiche europee giovanili come la mobilità studentesca, lo studio all'estero, i migranti nel mediterraneo e i rifugiati politici. I temi saranno trattati con una serie di attività che garantiscano loro lo sviluppo personale, la leadership e il team building, in un ambiente informale organizzato e gestito da studenti Agrigentini per studenti provenienti da tutto il continente Europeo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento