In fila per le "cantine aperte", l'Agrigentino dice si: ecco dove

Dal produttore al consumatore, migliaia di persone sono pronte a mettersi in "marcia" per gustare un ottimo calice di vino

E’ il week end di “Cantine aperte”. L’evento, negli anni, è diventato una sorta di appuntamento fisso con il buon gusto. Anche l’Agrigentino è pronto ad accogliere migliaia di visitatori che, oltre, ad assaggiare un buon vino avranno la possibilità di acquistarli direttamente in azienda e conoscere le cantine.

Dal produttore al consumatore, un movimento che negli anni è diventato anche e soprattutto turistico.  Un movimento che diverse cantine hanno deciso di sposare, aprendo le porte ai visitatori.

Abbiamo selezionato le principali cantine dell’Agrigentino che nel week end di sabato 25 e domenica 26 maggio apriranno le porte ai turisti e semplici curiosi. Ha detto ok al fine settimana del buon vino, le “Cantine Settesoli” di Menfi, “Cva” di Canicattì, il Feudo Arancio di Sambuca di Sicilia, Planeta – Cantina Ulmo, sempre a Sambuca di Sicilia. Ha detto sì anche la Tenuta Barone La Lumia, di Licata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento