rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Dal 7 al 9 giugno

Passeggiate e degustazioni in fattoria, fitness in spiaggia e fragranze siciliane da annusare: cosa fare nel weekend

Dai sapori della tradizione isolana alle passeggiate tra gli animali passando per lo street work out che ritempra anima e corpo sulla scogliera di marna. Ritorna anche il trekking pomeridiano con l'aperitivo al tramonto. Nel centro storico un percorso olfattivo con gli odori che "arredano" le case

C'è tanta natura in questo primo weekend di giugno: la maggior parte degli eventi intendono salutare l'arrivo anticipato dell'estate grazie anche alle previsioni meteo che parlano di alte temperature e belle giornate da vivere fino al tramonto. E così è possibile dividersi tra il trekking pomeridiano con aperitivo serale che questa settimana ci porta a Bovo Marina. Oppure a Punta bianca dove c'è la "Spring Edition" dello street work out sulla scogliera di marna. Ed ancora il fine settimana da trascorrere in fattoria per godersi la campagna, gli animali e i sapori del territorio. Doppio appuntamento, poi, alel Fabbriche di Agrigento in piazza San Francesco dove ci sarà Adriano Sofri che presenta il suo libro "C'era la guerra in Cecenia" o per partecipare ad un workshop che insegna a riconoscere gli odori e sfruttare le fragranze siciliane per dare un tocco di personalità all'arredamento di casa. Spazio anche alla religione con la settimana, a Raffadali, dedicata alle reliquie di Sant'Antonio da Padova.

Gli eventi in calendario

Dove mangiare e bere in Sicilia

Il fine settimana in fattoria

Vivere la fattoria come si faceva una volta, a contatto con la natura, in mezzo agli animali e soprattutto riscoprendo i sapori della campagna e della tradizione culinaria sicula. Due giorni intensi da vivere all’interno della fattoria “Bassa Corte” di Ribera. Si trova in località “Piano Spito” ed offre un’esperienza a 360 gradi per chi intende immergersi nelle atmosfere campestri d’inizio estate.

Il trekking con aperitivo sulla spiaggia

Domenica 9 giugno VisitAgrigento organizza una nuova tappa dell’Aperitrek alla scoperta della costa agrigentina. Questa volta si va a Bovo Marina ad Eraclea Minoa osservando anche Capo Bianco, a pochi passi dalla riserva naturale della Foce del fiume Platani. Appuntamento dalel 17 in poi. “Un itinerario - spiegano gli organizzatori - che vi farà scoprire uno dei tratti di costa più belli ed interessanti della costa sud della Sicilia. Percorrendo il sentiero ci fermeremo poi all'oasi Marevivo dove, grazie ai volontari, si terrà un laboratorio di biologia marina attraverso la ‘Scatola del mare’. A fine percorso è previsto un aperitivo a sacco condiviso con momenti di intrattenimento. A fine tramonto ci incammineremo tutti insieme con le torce per godere del cielo stellato e rientrare alle proprie auto”.

Lo street work out per stare bene

Il mondo dello street workout è pronto ad accogliere l’estate con un evento a tema dedicato al benessere. Appuntamento il 9 giugno per recuperare la “Spring Edition” originariamente programmata lo scorso 19 maggio e poi rinviata per il maltempo. L’evento, organizzato da Igea Fitness Healty di Angela Franciullo, si terrà dalle 16 in poi sulla spiaggia di Punta Bianca. Una sessione speciale a diretto contatto con la natura, in uno degli scenari più suggestivi della costa siciliana: la marna di Punta Bianca.

Il percorso tra i profumi di Sicilia

Un workshop che è prima di tutto un percorso olfattivo emozionale. Domenica 9 giugno le “Fabbriche” di Agrigento, in piazza San Francesco (sotto la via Atenea) ospiteranno un evento davvero insolito dove i partecipanti avranno modo di seguire un corso per imparare a riconoscere e a creare dimensioni di benessere attraverso suggerimenti di “arredo olfattivo”. Si tratta di sviluppare la capacità di arredare e arricchire gli ambienti attraverso profumi e fragranze particolari. 

Adriano Sofri e il suo libro

Domenica 9 giugno 2024 alle 18.30 il centro culturale “Pier Paolo Pasolini” organizzerà un incontro con il giornalista e scrittore Adriano Sofri. L’evento si terrà presso “Le Fabbriche” di piazza San Francesco 1 ad Agrigento. Interverranno Vittorio Alessandro e Giandomenico Vivacqua. Lo scrittore triestino arriva ad Agrigento in occasione della presentazione del libro “C’era la guerra in Cecenia” edito da Sellerio, in questi giorni in calendario a Palermo per la rassegna ‘Una marina di libri’.

Le reliquie di Sant'Antonio a Raffadali

La comunità di Raffadali si prepara ad accogliere, da sabato 8 fino a venerdì 14 giugno, le reliquie di Sant’Antonio da Padova in occasione della riapertura solenne della chiesa omonima dopo i lavori di restauro e la consacrazione del nuovo altare. Le autorità ecclesiali e civili si uniranno alla comunità dei fedeli per accogliere ed esprimere la loro devozione al busto reliquiario contenente le reliquie del corpo del Santo estratte dalla tomba nella ricognizione del 1981. La reliquia è un prezioso tesoro della fede che ha visitato negli anni numerose parrocchie e comunità per portare a coloro che soffrono nel corpo e nello spirito la pace e il conforto di Sant'Antonio. Le reliquie verranno accolte presso la chiesa di San Giacinto Giordano Ansalone e in processione verranno accompagnate fino alla chiesa di Sant’Antonino, dove verrà celebrata la Santa Messa.

La mostra di Claudio Gobbi al museo Griffo

Il museo archeologico regionale “Pietro Griffo” di Agrigento ospita la mostra “Claudio Gobbi. La visione trasparente” a cura di Giusi Diana. Il progetto, sostenuto da “Strategia fotografia 2023”, promosso dalla Direzione generale creatività contemporanea del ministero della Cultura e realizzato da “Ruber contemporanea” in collaborazione con il Parco archeologico della Valle dei templi di Agrigento, ha l'obiettivo di diffondere la conoscenza della fotografia contemporanea in un contesto archeologico, favorendone l'inclusione nelle collezioni pubbliche. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggiate e degustazioni in fattoria, fitness in spiaggia e fragranze siciliane da annusare: cosa fare nel weekend

AgrigentoNotizie è in caricamento