Domenica, 14 Luglio 2024
Gli eventi del fine settimana

Dalle degustazioni di olio e origano alla festa del tartufo, ma anche concerti e mostre: cosa fare nel weekend

Comincia l’estate e in diverse zone del territorio si punta ai sapori: festa del tartufo a Sambuca di Sicilia, workshop dedicato all’olio alle Fabbriche e appuntamento gastronomico dedicato all’origano. Non mancano la musica dal vivo e il trekking

L’evento più atteso per gli amanti del gusto è sicuramente la festa del tartufo a Sambuca di Sicilia: l’oro nero del borgo più bello d’Italia è tutto da riscoprire in 3 giorni di attività tra degustazioni, percorsi guidati e spettacoli dal vivo. Ma c’è anche la possibilità di conoscere meglio l’olio, imparare ad assaggiarlo e a valorizzarlo grazie alla “tre giorni” di workshop all’interno delle Fabbriche nel centro di Agrigento. Ed ancora un altro weekend tra passeggiate nei campi e le degustazioni di “pani cunzatu” con il ritorno di “Ariano” ad Alessandria della Rocca. 

Per quanto riguarda la musica c’è il concerto del venerdì al Libeccio o il doppio appuntamento al Circolo Empedocleo. E poi le mostre al museo archeologico Griffo, alla biblioteca Lucchesiana, al museo Diocesano e al Farm Cultural Park di Favara. 

Gli eventi in calendario

L'oro nero di Sambuca di Sicilia

Saranno tre giorni, da venerdì a domenica, dedicati alla festa del tartufo, ovvero “L’oro nero di Sambuca di Sicilia”. Si comincia il 21 giugno alle 16 con la 30esima Giornata italiana della musica: a palazzo Panitteri con un corso di formazione per ristoratori e gastronomia ad iscrizione gratuita. Alle 19, al teatro L’Idea, la rassegna musicale “Maurizio Pollina” con gli artisti del conservatorio “Arturo Toscanini” di Ribera.

L'origano delle meraviglie

Sabato e domenica Alessandria della Rocca ospita l’evento gastronomico “Ariano - Aromi e profumi Sicani”. Si svolgerà dalle 10 alle 17 con ritrovo presso l’azienda agricola “Noro. In collaborazione con l’associazione “Sole sui Sicani”, Elena e Maurizio, sapienti narratori capaci di trasmettere l' amore per la loro terra tramandato da generazione in generazione, condurranno i partecipanti nel tour attraverso una terra che ricambia tutto l'amore dando vita ad aromi preziosi. L'azienda sorge su un promontorio dal quale ammirare un panorama mozzafiato nel cuore dei monti Sicani.

Il workshop dedicato all'olio

Nuovo weekend dedicato al workshop sui sapori del territorio alle Fabbriche - Fondazione Orestiadi in piazza San Francesco ad Agrigento (sotto la via Atenea). Da venerdì a domenica ci si dedica all’olio con un approccio alla degustazione a cura di Massimo Brucato. Il corso si sviluppa in tre giornate e propone ai partecipanti di imparare a riconoscere le caratteristiche principali dell'olio extravergine d'oliva, distinguerne qualità e difetti ed apprendere le tecniche base dell’assaggio. 

Il trekking al tramonto

Per il primo weekend d’estate viene riproposto l’Aperitrek al tramonto che domenica 23 giugno tornerà in uno degli angoli più suggestivi della costa agrigentina: Punta Bianca, monte Grande e scoglio Patella. Appuntamento alle 17,30. L’itinerario, lungo circa 5 chilometri, permetterà di conoscere al tramonto una gran parte della istituenda riserva naturale di Punta Bianca. Si osserveranno specie botaniche, bunker ed una bussola risalenti alla seconda guerra mondiale, buona parte della costa fino al castello di Palma di Montechiaro, il costone di marna bianca su cui poggia l'ex caserma della guardia di finanza e tanto altro.

Masterclass e concerti in centro

Sabato alle 15, al Circolo Empedocleo in piazza San Giuseppe, è in programma la prima edizione della rassegna corale “Festival Agrigento chorus inside Sicilia Sergio Alletto”. Prevista una masterclass sull’anatomia della voce, i principi generali per produrre un suono corretto con esercitazioni di tecnica vocale a cura di Salvatore Di Blasi. Alle 19,30, nel santuario di San Giuseppe che si trova accanto al Circolo Empedocleo, l’esibizione del coro polifonico “Sergio Alletto” diretto da Lorenzo Puma, del coro Diocesano diretto da Graziella Fazzi, dell’associazione filarmonica Santa Cecilia con la direzione di Emanuele Di Bella e del coro San Gregorio Agrientino diretto da Alfonso Lupo. Domenica alle 18,30 nuovo appuntamento con la rassegna musicale di maggio e giugno. Previsto un concerto con il duo pianistico composto da Marisa Bonfiglio e Alfonso Lo Presti. Sul palco anche Roberto Macrì al pianoforte, Carmelo Salemi alla tromba, Letizia Amico al flauto traverso, Giuseppe Villa al clarinetto ed Enza Todaro alla chitarra classica.

Musica dal vivo sul lungomare

Venerdì alle 22 nuovo appuntamento con la musica dal vivo al “Libeccio Sea Restaurant”, sul lungomare Falcone e Borsellino di San Leone (ex La Perla). Si tratta della seconda serata della rassegna “Libeccio acoustic food” che unisce i sapori del territorio a menu fisso (30 euro) con accompagnamento musicale live rigorosamente in acustico. Sul palco ci sarà il “Gabriel & Sir John trio”. 

Pirandello e la Lucchesiana

S’intitola “Pirandello e la biblioteca di monsignor Boccamazza” la mostra-convegno in programma venerdì alle 17,30 alla biblioteca Lucchesiana di Agrigento in via Duomo 94. L’evento è promosso dal direttore della biblioteca Lucchesiana don Angelo Chillura e dal direttore del Parco archeologico e paesaggistico Valle dei templi di Agrigento Roberto Sciarratta. Obiettivo dell’iniziativa è far conoscere le collezioni della più antica istituzione bibliotecaria di Girgenti e di aprire alla città questo luogo storico straordinario per farne un importante centro formativo e d’incontro. La mostra sarà visitabile fino al 31 ottobre.

Farm Cultural Park e l'architettura rigenerativa

Venerdì alle 18 a Favara, è prevista l’inaugurazione della mostra intitolata “Nuove normalità” nella quale 70 progettisti raccontano l’architettura italiana che pensa al prossimo futuro. La mostra sarà inaugurata al castello Chiaramontano in piazza Cavour mentre alle 19 ci si sposterà al Farm Cultural Park, nei Sette cortili del centro storico, per i festeggiamenti dei primi14 anni di Farm con l’opening di tutti i numerosi padiglioni sul tema “Abbiamo tutto, manca il resto”.

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle degustazioni di olio e origano alla festa del tartufo, ma anche concerti e mostre: cosa fare nel weekend
AgrigentoNotizie è in caricamento