Jazz e treni storici nella Valle, festa sulle barche, dolci e buon cibo per "Melt fest": gli eventi clou

Esibizioni del folk internazionale, suggestivi spettacoli teatrali, letture, mostre e concerti. Ce n'è per tutti i gusti in questo fine settimana

Jazz nella Valle dove torneranno i treni storici, il "Caffè letterario" della Questura a San Leone, festa sulle barche da diporto, folklore, spettacoli teatrali, mostre, buon cibo e consegna di riconoscimenti. Ce n'è per tutti i gusti in questo week end. Ecco i principali appuntamenti di Agrigento e provincia. 

Anche quest’anno ritorna l' "Arcosoli Jazz", il festival della musica jazz giunto alla sua ottava edizione. La manifestazione, promossa dal Parco Valle dei Templi di Agrigento in collaborazione con l'associazione "I Formidabili", si svolgerà a partire da oggi e fino a domenica nello spazio eventi dell'area archeologica: l'area sottostante il Tempio di Giunone.

Nuovo appuntamento con i treni storici della Valle dei Templi. Domani, alle ore 16, dalla stazione di Agrigento centrale partirà la littorina diretta a Tempio di Vulcano, percorrendo l’antica Ferrovia dei Templi, riaperta all’esercizio turistico dalla Fondazione FS nel 2014. Alla fermata del Tempio di Vulcano i passeggeri potranno partecipare ad una visita guidata all’interno del Giardino della Kolymbethra. Chi lo vorrà potrà anche visitare il meraviglioso ipogeo che collega il Giardino con l’accesso di Porta V.

Oggi, alle ore 19, riprende il Caffè letterario "Sulla strada della legalità" al Lido della polizia di Stato, al viale delle Dune a San Leone. Sarà la serata delle letture di "Casa Nostra" a cui seguirà un momento di approfondimento sul tema della "Confisca dei beni mafiosi". L'iniziativa è della Questura.

Questa sera, alle 22, la compagnia popolare “Aromi di Sicilia” metterà in scena “La Vera storia di la barunissa di Carini”: spettacolo liberamente tratto dal famoso musical di Tony Cucchiara che recuperò la vicenda di Donna Laura Lanza, baronessa di Carini, uccisa dal padre perché trovata con l’amante Ludovico Vernagallo.

E' ancora possibile vedere la mostra fotografica "Il Giardino della Kolymbethra…Il prezioso valore della bellezza”. La mostra di Eduardo Cicala resterà in esposizione fino al primo settembre allo Spazio Temenos, nella chiesa di San Pietro, nel cuore del centro storico di Agrigento. 

Per la prima volta ad Agrigento si terrà un "Boat party", una festa danzante al largo a bordo di barche da diporto. L'appuntamento è per domenica, nello specchio di mare di fronte alla Scala dei Turchi dove si terrà il primo raduno di barche per sensibilizzare l’opinione pubblica al rispetto dell’ambiente ed alla salvaguardia del mare pulito.

Si svolgerà a Favara, da oggi e fino a martedì il primo "Festival Internazionale del Folklore, Fawàr Folk Fest", promosso dal gruppo folkloristico “Fabaria Folk”. Parteciperanno i gruppi provenienti da Polonia, Serbia e Slovacchia, oltre ai gruppi locali Gergent e Fiori del Mandorlo. A coadiuvare i ragazzi del “Fabaria Folk” il Comune di Favara, la Proloco e la scuola “Gaetano Guarino”.

Torna “Melt Fest, Mediterraneo identità e contaminazioni”, l’evento che per il terzo anno consecutivo fa di Licata la capitale siciliana del buon cibo e dell’accoglienza, organizzata dalle associazioni Qanat e Sweet Sicily e dal Comitato Angolo del Gusto, con il patrocinio del Comune di Licata. La villa comunale “Regina Elena” ospiterà, anche oggi, la manifestazione che, partendo dai dolci dei Paesi del Mediterraneo, intende lanciare un messaggio chiaro: il cibo fa abbracciare i popoli. 

Ultima tappa dei "Blue Days" di Marevivo. L'appuntamento sarà a Sciacca, nella spiaggia di Capo San Marco. La postazione di Marevivo sarà allestita domani, dalle 9 alle 12, tra gli stabilimenti Cocoloco e Snello Beach. L’onda blu di Marevivo accoglierà i bambini presenti in spiaggia per attività ludico didattiche sul tema dell’ambiente marino attraverso la “Scatola del mare” e giochi a tema.

La carovana di artisti del Dedalo Festival che da 12 anni porta in giro per l’Italia il proprio bagaglio di arte, musica, poesia e umanità torna ad invadere con intenzioni pacifiche il luogo da cui tutto ha avuto inizio: Caltabellotta. L'evento si terrà oggi e domani con un fitto programma di appuntamenti: concerti, dibattiti, mostre, lezioni, reading con la partecipazione di tanti artisti e autori da ogni parte d’Italia.

Concorso per cantanti, mostra, estemporanea e commedia: ecco cosa c'è nel ricco week end di Realmonte

Il premio "La Campana di Burgio" è in programma domani, alle 21, al Castello. Saranno consegnati tantissimi riconoscimenti a quanti a sono distinti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domani pomeriggio via anche ad una due giorni  dedicata alla natura nel cuore del parco dei Monti Sicani: l'iniziativa chiamata “Un weekend tra gessi, fiumi, tesori e ...”. L'iniziativa è gratuita, ma su prenotazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento