Treni storici del gusto, il 22 agosto appuntamento tra Templi e Porto Empedocle

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 22/08/2020 al 22/08/2020
    Dalle 13.50 alle 19.32
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
(foto ARCHIVIO)

Ritornano i treni storici della Fondazione Fs Italiane in Sicilia. Tra i quattro appuntamenti previsti c'è, ovviamente, anche la Valle dei Templi: il 22 agosto da Palermo partirà il convoglio diretto alla stazione di Porto Empedocle, attraversando l'area archeologica.

Il treno partirà alle 13.50 e arriverà ad agrigento Centrale alle 16.16: da qui si potrà proseguire lungo la ferrovia turistica. Alla fermata del tempio di Vulcano, alle ore 17.01 i passeggeri potranno scegliere se visitare il Giardino della Kolymbethra con un tour guidato a cura del Fai e aperitivo con musica allestito nell’area spettacolo oppure proseguire fino alla stazione Porto Empedocle succursale dove è in programma una visita guidata gratuita nei luoghi di Andrea Camilleri tra i vicoli della Vigata letteraria, a cura dell’assessorato alla Cultura del Comune di Porto Empedocle.

Dalla stazione di Porto Empedocle Succursale si riparte alle 18.35 con destinazione Tempio di Vulcano per assistere allo spettacolo teatrale “Al passo coi templi – Frammenti al tramonto” con la regia di Marco Savatteri. Il treno turistico ripartirà alle ore 19.52 diretto ad Agrigento Centrale e Palermo Centrale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il Covid 19 non ferma il Mandorlo, via all'accensione del tripode: cambia la modalità

    • solo oggi
    • Gratis
    • 6 marzo 2021
  • La Farm cultural Park apre le porte al Fai: ecco l'iniziativa

    • Gratis
    • 10 marzo 2021
  • Un canto per Dante, via al concorso: ecco cosa serve per partecipare

    • Gratis
    • dal 17 febbraio al 19 marzo 2021
  • Armonie Sicane 2021, la nuova edizione tutta in streaming

    • Gratis
    • dal 7 al 6 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento