Al teatro de "La posta vecchia", in scena: "Madame Marguerite"

  • Dove
    Teatro della Posta Vecchia
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 27/10/2018 al 28/10/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Teatro della Posta Vecchia Agrigento. Rassegna teatrale Mariuccia Linder: in scena Madame Marguerite, per la regia di Marco Parodi. Sabato 27 e domenica 28 ottobre 2018. Madame Marguerite, monologo tragi-comico per una donna impetuosa di Roberto Athayde. Traduzione Mariella Fenoglio
Con Elena Pau e Jackson Adzovic (nel ruolo dell’allievo). Impianto scenico e costumi Salvatore Aresu, Regia, Marco Parodi. 

Un testo che ha rappresentato il cavallo di battaglia di mostri sacri in Italia e all’estero come Anna Proclemer (al festival di Spoleto e poi a Roma e Milano, sempre in teatri esauriti) e a Parigi al Theatre de la Gaité di Mantparnasse da Annie Girardot, che lo ha ripreso anche a distanza di 26 anni dal suo debutto. Un magnifico monologo, che ha per protagonista Madame Marguerite, un’insegnante: e tuttavia nel delineare questa figura l’autore non pensa soltanto all’istituzione scolastica ma alle mille forme che può assumere l’autorità, alle coercizioni più sottili, alle strutture educative che non possono non essere impositive e verticali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La Pasqua nei giorni del Covid 19, le celebrazioni saranno in diretta Facebook

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 12 marzo 2020
  • Teatro da camera al Circolo empedocleo, ecco la nuova stagione

    • Gratis
    • dal 15 novembre 2019 al 15 maggio 2020
    • Circolo Empedocleo Agrigento
  • "L'anima del libro. Shoah. Conoscere con l'arte", opere e testi in mostra a San Lorenzo

    • dal 27 gennaio al 30 aprile 2020
    • chiesa del Purgatorio
  • La scuola non si ferma, al "Guarino" la giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo

    • solo oggi
    • Gratis
    • 2 aprile 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento