menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ficarra e Picone durante lo spettacolo

Ficarra e Picone durante lo spettacolo

Ficarra e Picone ad Agrigento "incantano" il pubblico nella Valle dei Templi

Un cadavere tra i piedi, due tecnici della tv che provano a liberarsene, senza tener conto di coincidenze sfortunate, che come quel burattinaio siculo che prova ad incastrare i due giovani. Fuori programma e sorrisi improvvisati. Il duo comico bisserà questa sera, stesso posto e stessa ora

Esilaranti, goliardici e punzecchianti. Il duo palermitano più famoso d'Italia, Ficarra e Picone, ha "chiamato" il tutto esaurito nello spettacolo "Apriti cielo" ieri sera all'interno del "nuovo" teatro Valle dei Templi, in via Panoramica.

Una location inaugurata con lo spettacolo "Apriti cielo", che ha tenuto incollati alle sedie per più di due i tanti agrigentini accorsi ad applaudire i comici. Come i precedenti lavori, Ficarra e Picone hanno dato vita a sketch che rappresentano la vita quotidiana condita da paradossi al limite dell'assurdo.
 
Un cadavere tra i piedi, due tecnici della tv che provano a liberarsene, senza tener conto di coincidenze sfortunate, che come quel burattinaio siculo che prova ad incastrare i due giovani.
 
Il fantasioso religioso con in vizio del gioco, il forte monologo sui politici siciliani e cosi via. Ficarra e Picone sono tornati, con la leggerezza che li contraddistingue che diverte e regala a chi ama seguirli nelle comiche riflessioni.
 
Fuori programma e sorrisi improvvisati. Il duo comico bisserà questa sera, stesso posto e stessa ora. Gli agrigentini vogliono tornare ad applaudire Ficarra e Picone.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento