menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teatro Pirandello, Masone alza il sipario: "Una stagione importante"

E' stato presentato, questa mattina, il nuovo spettacolo teatrale "Non è vero...ma ci credo". Sondaggi alla mano e numeri importanti, per l'edizione 2014

Parte ufficialmente la stagione teatrale del Pirandello. Conferenza stampa mattutina, in quel del Comune di Agrigento, a parlare è stato l'assessore  alla cultura Masone. Pieghevole alla mano, e presentazione del primo spettacolo: "Non è vero...ma ci credo", di Peppino De Filippo, regia di  Michele Mirabella. La rappresentazione andrà in scena il 25 ed il 26 gennaio 2014, al teatro Pirandello.

"Sono soddisfatto di come sta proseguendo la  nostra compagna abbonamenti - ha detto Masone - siamo partiti in forte ritardo, ma a oggi i risultati sono evidenti. Abbiamo già avuto la conferma di circa 500 abbonamenti, ovviamente quelli riguardanti il fine settimana. Contiamo di recuperare la gente del venerdì, sono spettatori mirati e molto importanti. Siamo contenti - continua l'assessore - di aver coinvolto anche le scuole, è una campagna importante che non fa altro che bene, a noi ma anche agli attori. Vedere tra il pubblico molti giovani, è sempre importante. L'accordo con le scuole c'è, abbiamo anche  ideato un apposito pacchetto di spettacoli, al costo di 35 euro. A oggi le adesioni sono all'incirca 200, un numero importante".

Masone, sceglie di rivolgersi agli scettici del teatro Pirandello: "La critica dovrebbe essere benevola, stiamo facendo veramente il possibile. Ribadisco, siamo partiti in netto ritardo, ed abbiamo messo su una stagione importante. Stiamo già lavorando - ammette l'assessore - per la nuova stagione, non vogliamo deludere le aspettative. Siamo predisposti - conclude Masone - per far bene, non vogliamo mollare adesso".

In occasione, della sagra, ci saranno dei cambiamenti, infatti lo spettacolo, teatrale "Ladro di razza" è stato spostato in giornate infrasettimanali.

Lo spettacolo del Pirandello riparte, mettendo in "dimenticatoio" non troppo profondo, le critiche e quant'altro, si alza il sipario di una nuova stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento