rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Eventi

Tutto pronto per la fiaccolata, ma il tempo è incerto: la "maledizione" del Mandorlo

La sfilata partirà da piazza Pirandello, per poi proseguire per la via Atenea, attraversando il viale della Vittoria e la via Crispi, concludendosi in Piazza Marconi, di fronte alla stazione centrale

Il Mandorlo in fiore entra nel vivo. Nel pomeriggio di ieri, è stata inaugurata ufficialmente la 62esima edizione del festival Internazionale del Folklore. Dopo la classica accensione del Tripode dell'amicizia questo pomeriggio dalle 17,20, la tradizionale fiaccolata dell'amicizia. Un tripudio di danza, colori e tradizione. I gruppi folk toccheranno le principali vie del centro.

La sfilata partirà da piazza Pirandello, per poi proseguire per la via Atenea, attraversando il viale della Vittoria e la via Crispi, concludendosi in piazza Marconi, di fronte alla stazione centrale. Durante il corteo saranno previste, inoltre, coreografie collaterali e performance di intrattenimento. Oltre ai gruppi nostrani si alterneranno le compagnie di India, Iran, Corea del Sud, Repubblica Ceca, Slovacchia, Giordania, Israele, Palestina, Albania e Lettonia.

Mandorlo in fiore, l'accensione del Tripode

La “maledizione” del Mandorlo in fiore è, però, dietro l’angolo. Infatti, anche per questa edizione, il tempo è incerto. Nei comuni dell’hinterland vento forte e pioggia torrenziale. In provincia lo si sa già, non esiste kermesse senza il “solito” maltempo. Una tradizione che gli addetti ai lavori hanno voluto scongiurare, facendo slittare il Mandorlo a marzo, ma il risultato ad oggi non cambia.

Al Teatro Pirandello, invece, verrà dedicato un momento di incontro, a partire dalle 20,30, in occasione della festa della donna: "La donna e le eredità culturali: la conservazione e la trasmissione dei patrimoni orali ed immateriali", con la partecipazione della scrittrice Simonetta Agnello Hornby. Seguirà il concerto della celebre cantante portoghese Teresa Salgueiro, accompagnata dalla sua band, con l'opening delle artiste siciliane Chiara Minaldi e Roberta Scacciaferro. Il prezzo del biglietto di ingresso è di 20 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per la fiaccolata, ma il tempo è incerto: la "maledizione" del Mandorlo

AgrigentoNotizie è in caricamento