Nuovo week end de "Le vie dei tesori", Sambuca ancora protagonista: il programma

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Sambuca di Sicilia
  • Quando
    Dal 19/09/2020 al 19/09/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Le Vie dei Tesori è  pronta al suo secondo weekend: domani e domenica (19 e 20 settembre) si ritorna a Bagheria, Messina, Caltanissetta, Sambuca, Trapani, Marsala e Mazara con alcuni importanti debutti. 

Mentre per il successivo fine settimana (26 e 27 settembre) sta già scaldando i motori Naro che ha preparato un'edizione gioiello, piccola ma densa. Sarà l'ultimo di questa prima tranche, poi dal 3 ottobre toccherà ad altre sette città: con len due ammiraglie Palermo e Catania apriranno i loro tesori anche Sciacca, Noto, Ragusa, Scicli e Monreale. Sempre con il supporto di Unicredit, main sponsor di quest'anno, e la collaborazione dei diversi Comuni.

Torniamo sul versante occidentale, passando da Sambuca di Sicilia: scolpita nell'arenaria, padrona di una luce morbida che ingentilisce ogni spigolo, l’antica Al Zabut si diverte a meravigliare. Bisogna perdersi nei vicoli tortuosi e nei cortili – in cinque formano Casa Amodeo – e il modo migliore è quello di partecipare alla passeggiata di domenica. Chi sceglie un percorso autonomo non deve perdere la “macchina orologiaia” della Torre Civica, i due portali arabo-normanni della chiesa della Concezione e della chiesa di San Giuseppe; e, fuori porta, la casa-studio dove nacquero le ultime tele del pittore Gianbecchina.

Un Festival in sicurezza

I luoghi sono visitabili a piccoli gruppi, con numeri diversi a seconda di ciascuno spazio e delle caratteristiche dei siti. È stata istituita ovunque la prenotazione on line, che non è obbligatoria ma caldamente consigliata: basterà acquisire il coupon su www.leviedeitesori.com o negli info point allestiti nelle città. Le visite si faranno con la guida in presenza, oppure con l’audioguida d'autore registrata dalla viva voce dagli Amici delle Vie dei Tesori: giovani storici dell'arte, architetti, botanici, urbanisti, appassionati che da quest'anno fanno parte di un'associazione “satellite”. Insomma, il fascino dello storytelling – che è poi il vero marchio di fabbrica del Festival - resterà intatto.

Dona 1 euro per la bellezza!

Un euro per sostenere restauri, organizzare attività di educazione al patrimonio per i bambini, promuovere borse di studio per i giovani anche per sostenere i ritorni al Sud. Quest'anno, comprando i coupon del Festival, si potrà scegliere di donare 1 euro in più per sostenere progetti dell'associazione Le Vie dei Tesori Onlus.

I tour

Quest'anno, accanto alle visite, alle passeggiate e alle esperienze si aggiungono i tour organizzati con Insider Sicily. “Mezza giornata con noi”, per vivere il Festival in libertà con otto ingressi e un pranzo/cena tipico (con prenotazione dei luoghi garantita dall'organizzazione) e “Un weekend con noi”, un fine settimana in tutte le città del Festival per scoprire tesori dell'arte e del palato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Leonardo Sciascia e la fotografia", Roberto Fico all'inaugurazione della mostra

    • dal 19 settembre 2020 al 20 febbraio 2021
    • Fondazione Leonardo Sciascia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AgrigentoNotizie è in caricamento