Recital, tromba e l'ultima alba: ecco il lungo week end di eventi della Valle dei Templi

  • Dove
    Valle dei Templi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 27/08/2020 al 30/08/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
Urban Fabula_Movin'_photo Paolo Galletta

Un lungo weekend di spettacoli animerà la Valle dei Templi. Dal recital impegnato sulla tutela dell’ambiente di Alessandro Ienzi, alla tromba potente di Fabrizio Bosso fino alle incursioni nel mondo pirandelliano di Sebastiano Lo Monaco che chiuderà la sua sortita agrigentina con l’ultima Alba dedicata all’Iliade. Nelle ore in cui la Valle dei Templi si sistema comodamente sui gradini più alti della classifica dei siti più visitati in Italia – 17 mila nella sola settimana di Ferragosto, ma il trend è positivo anche per questo ultimo scampolo del mese – ecco quattro giorni di spettacoli trasversali ai gusti più diversi, dal teatro classico all’impegno contemporaneo, passando per il grande jazz.

GIOVEDÌ 27 AGOSTO | L’ULTIMA ERA. Da Chernobyl a Fukushima, dal Gambia a Capo Verde … ma il mondo è convinto di poter continuare su questa scia? Partendo dai maggiori disastri ambientali della storia, “L’ultima era” - domani sera (giovedì 27 agosto) alle 21 alla Valle dei Templi – racconterà la minaccia a cui è sottoposto il pianeta e , ovviamente, i suoi abitanti. Una messinscena “impegnata” nella tutela dell'ambiente e del patrimonio artistico e naturale siciliano e mondiale. Prodotto da Raizes Teatro, “L’ultima era” debutta. un viaggio a ritroso che attraverso la narrazione di alcuni importanti disastri ecologici riporta ai tempi in cui l'uomo era in equilibrio con la natura e calibrava la sua presenza nel profondo rispetto dell'ecosistema e delle specie animali e vegetali presenti. La performance, tra l'altro, racconta la storia di Salvatore Gurreri, ambientalista siciliano ucciso nel 1992 per non aver accettato l'ordine di sgombero della sua casa per fare posto al Petrolchimico di Augusta. Dopo un’introduzione strumentale di Giovanni Apprendi, si aprirà il viaggio di musica e parole scritto e diretto da Alessandro Ienzi (autore, regista e avvocato specializzato in tutela dei diritti umani), e interpretato dagli attori della Compagnia Raizes, Benedetta Aiello, Patrick Andrade Mendes, Giulia Brancato, Marina Mazzamuto, Andrea Parlato, Lorenzo Randazzo, Massimo Vazzana.

Biglietto: 8 euro.

VENERDÌ 28 AGOSTO | FABRIZIO BOSSO E GLI URBAN FABULA. Si entrerà in Valle per raggiungere il Tempio di Giunone dove venerdì (28 agosto) alle 21 è in programma il concerto di uno dei più importanti jazzisti italiani, acclamato in tutto il mondo. Fabrizio Bosso suona ancora una volta con il trio siciliano degli Urban Fabula, ensemble che ha intrigato il trombettista sin dai suoi esordi. Un connubio consolidato da diversi anni di collaborazione che valorizza da un lato la tecnica strumentale ineccepibile di Fabrizio Bosso e il lirismo capace di far risuonare le corde più profonde nell'anima di qualsiasi ascoltatore; e dall'altra il sound poliedrico ed eclettico degli Urban Fabula che trova ispirazione nelle radici più intime della musica, ponendosi di fronte ad essa con mente libera da qualunque condizionamento stilistico. 

Brani originali e una selezione di standard riarrangiati e impreziositi dalle doti solistiche dei musicisti e dalla grande intesa sul palco. Sul palco: Fabrizio Bosso (tromba), Seby Burgio (piano), Alberto Fidone (contrabbasso), Peppe Tringali (batteria). Biglietto: 12 euro / abbonati VALLECARD 10 euro - compresa la prevendita.

DOMENICA 30 AGOSTO | ALBA CON SEBASTIANO LO MONACO. L’Iliade letta alle prime luci dell'aurora, dinanzi ad un pubblico appassionato che ha “inseguito” virtualmente condottieri achei e guerrieri troiani, ha ascoltato rapito le gesta degli eroi e le scaramucce tra gli dei: si entra alle 5 e ci si incammina fino al Tempio della Concordia sotto cui Sebastiano Lo Monaco, vero cerimoniere, accoglierà il pubblico scegliendo brandelli dal racconto di Omero. Questa Iliade ricapitola la storia della spedizione achea contro la rocca di Priamo dall'inizio alla fine: dagli amori di Elena e Paride, fino all'inganno del cavallo, la conquista e l'incendio della città, la spartizione delle donne dei vinti, le principesse troiane fatte schiave dai vincitori. Questo di domenica sarà l'ultimo appuntamento con le albe per quest'anno.

Biglietti: 15 euro / abbonati VALLECARD 13 euro compresa la prevendita.

SABATO 29 E DOMENICA 30 AGOSTO | IO E PIRANDELLO. E sempre Sebastiano Lo Monaco sarà il protagonista di due recital, “Io e Pirandello”, alle 20,30 delle sere di sabato e domenica, sotto il Tempio di Giunone. Lo spettacolo, firmato da Salvo Bitonti sulle musiche di Dario Arcidiacono, si muove in bilico tra ironia e comicità analizzando il mistero della creazione, ma anche quello della solitudine. La solitudine dell’autore, dell’attore, del critico. Sebastiano lo Monaco in questo testo, che nasce dalle viscere del teatro, drammatizza il mal de vivre dell'attore. Lo spirito di “Io e Pirandello” è proprio nell'uso di una drammaturgia che alterna l'alto e il basso della tragedia greca con quello dell’umorismo, in un dialogo serrato col pubblico che diventa, anch'esso, complice di ciò che accade in palcoscenico. 25 anni di storia pirandelliana in una biografia esaltante che diventa testimonianza di un modo di fare teatro senza cadere nella retorica o nella falsità. Lo Monaco sceglie di far ridere passando in rassegna i personaggi del suo repertorio che combina con quelli della sua autobiografia..

Biglietto: 12 euro / abbonati VALLECARD 10 euro compresa la prevendita.

PREVENDITA: www.coopculture.it | www.parcovalledeitempli.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Le vie dei Tesori, il tour della bellezza vera: il programma

    • dal 26 al 27 settembre 2020
  • Promozione del patrimonio agroalimentare, via agli incontri: ecco le location scelte

    • dal 11 al 25 settembre 2020
    • Casa Barbadoro
  • "Leonardo Sciascia e la fotografia", Roberto Fico all'inaugurazione della mostra

    • dal 19 settembre 2020 al 20 febbraio 2021
    • Fondazione Leonardo Sciascia
  • "Carovana della speranza", tappa a Favara: il programma dell'evento

    • solo oggi
    • Gratis
    • 22 settembre 2020
    • Comune di Favara
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AgrigentoNotizie è in caricamento