menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novità e sorprese, tutto pronto per l'edizione 2014 del "Pizza Fest"

Ancora più articolato il programma degli eventi che punta sull'approfondimento culturale dei temi agroalimentari legati alla pizza e su ben cinque giorni di manifestazioni e spettacoli, uno in più rispetto alle precedenti edizioni della festa

Tutto pronto per la quarta edizione del Pizza Fest dal 10 al 14 settembre a Seccagrande. La manifestazione, che celebra la famosa pizza riberese, si arricchisce quest’anno di un ulteriore giornata di eventi e spettacoli. Fiera dell’artigianato, giornate informative, tornei sportivi, caffè letterari, degustazioni all’aperto, musica e cabaret per cinque giorni di festa e le esibizioni di Manuela Villa, Mango, Toti e Totino, L’Aura e Litterio.

Tutto pronto per la quarta edizione del Pizza Fest, la grande festa fatta di musica, spettacoli, eventi sportivi e folkloristici che mette in "mostra" la buonissima pizza riberese e che valorizza un territorio vocato non solo alle produzioni agroalimentari ma al turismo, grazie alle sue spiagge ed alle rinomate risorse naturalistiche. 

Proprio con l'obiettivo di valorizzare ed incentivare un turismo balneare destagionalizzato, il Pizza Fest si svolge sul lungomare di Seccagrande, dove i migliori pizzaioli riberesi prepareranno le proprie specialità secondo tradizione nei forni a legna che, per l’occasione, sono disseminati per tutto il lungomare di Seccagrande, proprio a ridosso della spiaggia, nella cornice estiva, animata e festosa di Viale Gagarin. Un mix straordinario di gusto, musica, colori e natura. L’evento è organizzato dal comune di Ribera con la collaborazione dell’associazione culturale Crazy Summer e la direzione artistica di Rosy Abruzzo. 

Ancora più articolato quest’anno il programma degli eventi che punta sull’approfondimento culturale dei temi agroalimentari legati alla pizza e su ben cinque giorni di manifestazioni e spettacoli, uno in più rispetto alle precedenti edizioni della festa. Si parte mercoledì 10 settembre con il torneo di bubble football alle 16 mentre l'apertura ufficiale della manifestazione è prevista per le ore alle ore 18.30 con il taglio del nastro in viale Gagarin ed il corteo folk a cura dell'Associazione Culturale Poggiodiana di  Ribera. Si prosegue con lo spettacolo sul palcoscenico in attesa dell'atteso concerto di  apertura di Manuela Villa. Il programma si sviluppa poi lungo tutte le giornate in attesa dei live show serali di artisti locali e nazionali. Il lungomare di Seccagrande ospiterà, infatti, alcune delle più belle e melodiche voci del panorama musicale italiano. Ad aprire il Pizza Fest il 10 settembre sarà il concerto di Manuela Villa, cantante, attrice e scrittrice italiana seguito, l’11 settembre, da quello di Mango, musicista e cantautore di ispirazione mediterranea dal timbro vocalico inconfondibile, sulla scena musicale italiana dagli anni ‘70 che farà a Seccagrande l’unica tappa siciliana del suo tour. 

Mentre sabato 13 settembre sarà la volta di L’Aura, la giovane cantautrice bresciana che ha debuttato a Sanremo nel 2006 con il brano “Irraggiungibile” e duettato, poi, tra gli altri con Grignani, Nek, Dolcenera, Giorgia, Jovanotti, Elisa e tanti altri ancora, ricercata ed emozionante voce della musica italiana al femminile. Ad allietare, tra spettacolo e comicità, le serate del 12 e del 14 settembre il cabaret dell’esilarante coppia palermitana formata da Toti e Totino e di Litterio che insieme a Salvo La Rosa presenta “Litterio story 2014”. Ogni sera, inoltre, saranno estratti a sorteggio gadgets e premi vari. Molti gli eventi collaterali in programma con danze folk, tornei sportivi, degustazioni,  ospiti dai talent show nazionali e talk show tematici come da programma allegato.

Tra le novità di questa edizione si segnalano: gli incontri informativi in collaborazione con la Soat di Sciacca dedicati rispettivamente alle tipicità agroalimentari secondo il concetto del “Born in Sicily” ed all’utilizzo dei grani siciliani fra tradizione e innovazione e la presentazione di una  pubblicazione, a cura del giornalista enogastronomo, Martino Ragusa, dedicata appunto alla tradizione della pizza riberese ed alle sue ricette più tipiche; lo showcooking, in programma sabato sera a partire dalle 21 con le ricette speciali  dello chef dell'Istituto alberghiero di Sciacca, Giovanni Montemaggiore, accompagnato dal  barman Liborio Amplo.

Il seminario "Orti e giardini urbani" promosso dall'Ordine degli Architetti ed aperto all'aggiornamento professionale di tutti gli ordini. Il raduno interprovinciale di Bike in viale Gagarin per un giro in bici alla scoperta del territorio ed delle sue bellezze paesaggistiche e la lezione gratuita di paracadutismo offerta dai Sunflyers, venerdì 12 settembre sulla spiaggia di Seccagrande;  i caffè letterari dedicati alla presentazione del libro “Sicilia my love” di Enzo Randazzo, giovedì 11 settembre mentre venerdì 12 sarà presentato “Il gigante contro vento” di Gino Pantaleone. Un incontro informativo sarà dedicato nella giornata di mercoledì 10 all’anziano ed alla sua integrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento