menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bivona, presentazione dell’olio extra vergine di oliva “Le Origini"

Il prodotto viene esportato, circa un centinaio di bottiglie l'anno, possiede delle caratteristiche organolettiche eccezionali, certificato da approfondite analisi della Soat di Prizzi

In data 12 febbraio 2014, presso l’aula consiliare del Comune di Bivona si è svolta una presentazione dell’olio extra vergine di oliva “Le Origini” dell’associazione Produttori Olivicoli Bivonesi (Apobi), destinato all’esportazione in Inghilterra.

 “Abbiamo iniziato la commercializzazione dell’olio in Inghilterra già da un anno – dichiara Ignazio Mortellaro Presidente dell’Apobi – e quest’anno abbiamo deciso di far conoscere, oltre al nostro prodotto, anche il nostro territorio, cercando di valorizzare entrambi all’estero”.

L’olio a marchio “Le Origini”* che viene esportato, circa un centinaio di bottiglie l’anno, possiede delle caratteristiche organolettiche eccezionali, certificato da approfondite analisi della Soat di Prizzi: “Con il nostro prodotto – continua Mortellaro – andiamo a intercettare grazie ai nostri contatti in Inghilterra, una nicchia di acquirenti che dimostra di apprezzare la qualità del nostro olio extravergine". 
 
Ad ogni bottiglia da 0,75 ml è stata allegata una brochure, in lingua inglese realizzata dall’Associazione Turististica Vivi Vivona: “Un occasione unica - dice il presidente Carmelo Cancelliere - per far conoscere ai consumatori  la storia e le tradizione, il patrimonio monumentale, ambientale e paesaggistico del territorio bivonese nonché le tante attività svolte dall’associazione in favore dei gruppi turistici  quali: Visite guidate a Bivona; Trekking letterario ed  escursioni naturalistiche nel parco dei Monti Sicani; Attività per bambini e scolaresche; percorsi enogastronomici; visite guidate presso le aziende agricole del territorio (aziende olivicole, pesca Bivona Igp), “ l’importanza della  produzione biologica della filiera corta e del chilometro zero”. Un ringraziamento va al Sindaco On Giovanni Panepinto e all’Amministrazione che ci hanno stimolato e sostenuto in questa importante iniziativa di sviluppo Turistico e Produttivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento