Premio nazionale Solidarietas, ecco tutti gli insigniti

Sabato, 5 settembre, alle 18, a Racalmuto, nel salone della fondazione Leonardo Sciascia, si svolgerà la cerimonia di consegna del “Premio nazionale Solidarietas 2020” organizzato dal Movimento cristiano lavoratori di Agrigento con il patrocinio della fondazione Sciascia.

Quest’anno, i temi portanti del riconoscimento sono: solidarietà, scienza e lavoro. E sono state scelte personalità che si sono distinte, anche, durante il periodo della contaminazione del Coronavirus. 

I premiati di questa edizione saranno: Andrea Apollonio, magistrato dotato di grande equilibrio, che ha pubblicato diversi volumi, con l’obiettivo di diffondere i concetti di libertà, rispetto della democrazia, della giustizia e della legalità al fine di costituire una barriera culturale e morale contro ogni forma di violenza e di prepotenza; Concetta Castilletti, biologa ricercatrice di lunga esperienza, responsabile dell’Unità Operativa Virus Emergenti del Laboratorio di Virologia dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive Spallanzani che a febbraio 2020 ha contribuito a isolare il SARS-CoV-2, insieme a Francesca Colavita e Maria Rosaria Capobianchi; Salvatore Di Rosa, clinico di fama nazionale, il quale nominato, nel mese di marzo 2020, a capo della direzione scientifica del Covid-Hospital di Partinico, in occasione della pandemia, ha svolto la sua missione con immenso coraggio e pregiata professionalità rinunciando ad un cospicuo compenso; Carmelo Falco, ricercatore astronomico e fisico di notevole pregio, impegnato  da  oltre 10 anni nella ricerca astronomica attraverso la direzione delle attività dell’Osservatorio Astronomico Padre LeMaitre di Racalmuto; Salvatore Ferlita, accademico erudito e critico letterario di chiara fama, che ha dedicato la sua professione ad inculcare ai suoi allievi che la letteratura italiana costituisce la grandezza culturale e la ricchezza morale della società italiana; Patrizia Livreri, accademica di grande prestigio internazionale, che riesce ad inculcare ai suoi allievi il concetto che lo sviluppo scientifico costituisce la crescita economica della nostra Italia; Giuseppe Mogavero, medico colto e Filantropo per avere realizzato, a Fontana Mitri (Isnello - Sicilia), insieme con l’astrofisico Mario Di Martino, la costruzione della Stazione destinata alla ricerca astronomica sita sul Monte Mufara; Massimiliano Giansanti, Presidente Nazionale della Confederazione Generale dell’Agricoltura, la più Antica e Grande Organizzazione di tutela e di rappresentanza delle imprese agricole, per il proficuo lavoro profuso durante il difficile periodo della pandemia. Alla cerimonia di consegna saranno presenti: Vincenzo Maniglia, Sindaco della città; Enzo Sardo, presidente provinciale MCL; Domenico Delle Foglie, presidente nazionale MCL; Antonio Di Matteo, presidente del consiglio generale MCL; Decio Terrana, presidente del premio. Durante la serata si esibiranno il Trio Incato. La manifestazione sarà condotta da Maria Corso e Nicoletta Capodici.

                                                                                                       

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Raccontami l’autismo anche in Dad", l'istituto Guarino non si ferma: via al programma

    • Gratis
    • dal 7 al 14 aprile 2021
  • Gli incontri della "Strada degli scrittori", all'evento Ficarra e Picone: il programma

    • solo domani
    • Gratis
    • 9 aprile 2021
  • Forum di giustizia e legalità, via all'evento: ecco tutti gli appuntamenti

    • Gratis
    • dal 8 al 10 aprile 2021
    • Consorzio Universitario di Agrigento
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento