menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Accursio Soldano

Accursio Soldano

Sciacca, la commedia "Riflesso senza immagine" vince il premio "Teatro Aurelio"

L'opera è un testo attuale che affronta il tema della incomunicabilità, della difficoltà a rapportarsi e della potenza del linguaggio che, per dirla con Nietzsche, (il titolo fa riferimento al filosofo tedesco) fa apparire senza alcun riflesso vero l'immagine che abbiamo del mondo che ci circonda

"Riflesso senza immagine”, commedia in due atti di Accursio Soldano, ha vinto la seconda edizione del premio letterario nazionale “teatro aurelio” organizzato dall’Associazione Culturale “Il Raggio” e la Direzione del Teatro Aurelio, in collaborazione con l'Associazione Culturale Scriviamo Insieme e con il patrocinio del comune di Roma. 

La Commissione composta da Paolo Romani, Lucrezia Coletti, Andrea Farroni, Antonio Gallo, Manuele Guarnacci, Maria Pia Iannotta, 
Silvia Iori, Lucrezia Lanza, Stefania Pascucci, Francesco Piotti e Angelo Tuti ha premiato il testo di Soldano che quindi sarà messo in scena dalla Compagnia Stabile del Teatro Aurelio nell’ambito della stagione teatrale 2014/2015.

“Riflesso senza immagine” è un testo attuale che affronta il tema della incomunicabilità, della difficoltà a rapportarsi e della potenza del linguaggio che, per dirla con Nietzsche, (il titolo fa riferimento al filosofo tedesco) fa apparire senza alcun riflesso vero l'immagine che abbiamo del mondo che ci circonda. La premiazione si svolgerà a Roma il prossimo 29 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento