menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premio Fam giovani 2014, l'artista Giuseppe Adamo

I siciliani under 35 si riuniscono per lo scouting della pittura. Le Fabbriche Chiaramontane accolgono l'arte giovane degli artisti della Sicilia

Trentatrè artisti in concorso per il Premio Fam giovani. I siciliani under 35 si riuniscono per lo scouting della pittura. Le Fabbriche Chiaramontane accolgono l'arte giovane degli artisti della Sicilia. Conosciamo uno dei concorrenti Giuseppe Adamo.

- Su che cosa verte la tua ricerca? 

"Opero principalmente nel campo della pittura, in un territorio di confine tra astrazione e figurazione. Negli ultimi tempi ho scelto di muovermi all’interno di un genere pittorico ben preciso: il paesaggio. Questa, che a prima vista potrebbe apparire come una scelta limitante, mi ha permesso invece di poter ragionare sul puro linguaggio pittorico, liberandomi dal fardello della narrazione e della ricerca del soggetto. I miei ultimi dipinti sono delle levigatissime superfici fatte di luce e di trasparenze, simili nella loro grana visiva a delle mappe altimetriche realizzate in grafica 3D".

- Questa prima edizione del Premio Fam Giovani ha voluto mettere a fuoco la generazione di siciliani under 35. Tu cosa pensi dell’attuale scena artistica in Sicilia? 

"Penso che non ci sia una vera scena artistica siciliana. La nostra è una realtà periferica dalla quale si tende a fuggire per poter sopravvivere". 

- Si parla spesso del ruolo sociale dell’Arte contemporanea. Qual è la tua idea a riguardo?

"Si parla spesso del ruolo sociale dell’Arte contemporanea? Non mi ero accorto di ciò".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento