Cambiamenti climatici, se ne parla in “Perduti nel mare …a Linosa”

Si rinnova l’evento “Perduti nel mare …a Linosa” che il WWF Sicilia Area Mediterranea organizza quest’anno per il 19 e 20 agosto 2018, domenica e lunedì.
Ospiti dell’amministrazione comunale che per il tramire del delegato del sindaco per Linosa, Carmelo Ardizzone, ha messo a disposizione il Teatro allo Scalo Vecchio e l’animazione musicale a fine di ciascuna serata.

Saranno trattati il tema dei cambiamenti climatici e quello della comunità a consumo zero, grazie ai contributi scientifici di Emanuele Siragusa, storico Presidente Regionale dei Geologi, Domenico Macaluso, Medico e archeologo subacqueo, Angela Maria Giglia, dell’Ordine degli Architetti PPC, e Franco Russo, dell’Ordine degli Ingegneri.

A introdurre le due serate saranno due linosani d’eccezione: Maria Vittoria Errera, affermata architetto e urbanista, e Salvatore Tuccio, video-maker recentemente premiato all’Onu per un cortometraggio che sarà proiettato.

Lo scorso anno gli organizzatori si sono resi conto che il sottotitolo dell’evento, un modo diverso di considerare l’intorno, era perfetto per rappresentare anche la quotidianità del vivere in un'isola d’incanto come Linosa.
 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Rassegna teatrale "Città delle Arance", volti noti e tante novità: ecco il programma

    • dal 12 al 7 dicembre 2019
    • Cine Teatro Lupo
  • "Minchia signor tenente", è tutto pronto al teatro della Posta Vecchia

    • solo oggi
    • 7 dicembre 2019
    • Teatro Posta vecchia
  • "Controversie del trattamento del carcinoma prostatico", specialisti a confronto: il programma

    • solo oggi
    • Gratis
    • 7 dicembre 2019
    • Ospedale Barone Lombardo
  • "Fiera della montagna", un trionfo del gusto: madrina dell'evento Licia Colò

    • fino a domani
    • dal 6 al 8 dicembre 2019
    • Spazio Polifunzionale “Giovanni Scrudato”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento