"Operazione risorgimento digitale", Sciacca palcoscenico dell'iniziativa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Sciacca ospita da oggi l’iniziativa “Operazione Risorgimento Digitale” di TIM, un grande progetto che ha l’obiettivo di dare a tutti la possibilità di diventare “cittadini di Internet” e accelerare in questo modo il processo di digitalizzazione del Paese.

Le attività sono state avviate questa mattina, alla presenza del Vicesindaco di Sciacca, Gisella Mondino, e del Responsabile Sales Consumer Sud di TIM, Massimiliano Quaglianella, con l’arrivo in Piazza Scandaliato del “truck” di TIM, una vera e propria “scuola mobile” che fino a venerdì 29 funzionerà da “sportello digitale” in cui i cittadini potranno richiedere informazioni, attivare i servizi che abilitano alla vita digitale e partecipare a brevi lezioni. La “scuola mobile” anticiperà l’avvio dei corsi in aula, che si terranno in diverse location cittadine dal 2 al 20 dicembre, attraverso lo svolgimento di attività didattiche articolate su diversi livelli con un team di formatori pronti a spiegare al pubblico come Internet possa migliorare concretamente la vita quotidiana.

“È un progetto che abbiamo accolto con grande entusiasmo perché offre ai cittadini di Sciacca l’opportunità’ di acquisire conoscenze e competente digitali oggi più che mai rilevanti”, ha commentato Francesca Valenti, Sindaco di Sciacca.

“È un’occasione importante anche per i commercianti e gli operatori del settore turistico, nonché per i dipendenti comunali che parteciperanno alle lezioni. Un’esperienza nuova per la nostra Città, che è pronta ad accogliere l’iniziativa di TIM”, ha dichiarato il Vicesindaco di Sciacca, Gisella Mondino.

“Con il progetto ’Operazione Risorgimento Digitale’, TIM vuole offrire ai cittadini l’opportunità di migliorare concretamente la loro vita quotidiana – ha affermato Massimiliano Quaglianella, Responsabile Sales Consumer Sud di TIM -. Grazie ai corsi in piazza e alle sessioni formative in aula, unitamente alle elevate competenze dei formatori di TIM, insegneremo come entrare in rete, trovare informazioni e vivere da cittadini digitali. Un particolare ringraziamento va al comune di Sciacca per il pieno sostegno fornito al progetto, condizione fondamentale per il buon esito dell’iniziativa, anche nell’ottica di instaurare un nuovo rapporto con le imprese e le pubbliche amministrazioni”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento