Natura e archeologia, visita al tempio di Asclepio

  • Dove
    Tempio di Asclepio
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 25/07/2020 al 26/07/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, in collaborazione con CoopCulture, intende valorizzare l’area archeologica del santuario extraurbano di Asclepio riaprendo un sito poco conosciuto e promuovendone la fruizione attraverso visite guidate condotte da esperti archeologi/operatori Coopculture ed esperti botanici, alla scoperta di un percorso che unisce la bellezza archeologica e paesaggistica del contesto antico ad un percorso botanico moderno. Il percorso botanico si sviluppa al fianco delle rovine più rilevanti di quest’area sacra: l’itinerario offre ai visitatori la possibilità di partecipare a una visita particolare e inedita all’interno del santuario del dio della medicina, Asclepio. Il percorso valorizzerà la simbiosi fra il paesaggio naturale, caratterizzato in antico dalla presenza di sorgenti, fiumi e un bosco sacro di querce e ulivi, e l’area archeologica con le sue strutture connesse alle risorse naturali e ai rituali di guarigione.

La visita si svolgerà come un moderno “pellegrinaggio” di guarigione all’interno del santuario di Asclepio in concomitanza con l’inaugurazione del un nuovo percorso di valorizzazione e accessibilità dell’area sacra e del paesaggio circostante.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Nessuno sprechi il cibo, via all'evento: "Non ti scarto"

    • Gratis
    • dal 26 al 28 febbraio 2021
  • Un canto per Dante, via al concorso: ecco cosa serve per partecipare

    • Gratis
    • dal 17 febbraio al 19 marzo 2021
  • Donazione del sangue, due nuovi appuntamenti per la raccolta

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 febbraio 2021
  • Armonie Sicane 2021, la nuova edizione tutta in streaming

    • Gratis
    • dal 7 marzo al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento