menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciacca, parte la due giorni “Musica e solidarietà: il silenzio è dolo!”

In programma mercoledì 29 e giovedì 30 la due giorni di eventi voluta ed organizzata dalla Consulta giovanile di Sciacca in collaborazione con il comitato di quartiere di San Michele

Libri, ospiti, musica e spettacolo per promuovere la cultura della  legalità e solidarietà. Tra gli ospiti il cantautore Marco Ligabue e l’ambasciatore di pace Rino Martinez. Prenderà il via mercoledì 29 la due giorni di eventi “Musica e solidarietà  - Il Silenzio è dolo!” voluta ed organizzata dalla Consulta Giovanile di Sciacca incollaborazione con il comitato di quartiere di San Michele.

Uno sforzo organizzativo importante e degno di merito quello portato a compimento dai giovani della Consulta Giovanile di Sciacca tra i quali Alessio Buondonno, vice presidente della Consulta Giovanile e Carmelo Puleo collaborati dal presidente del Comitato di quartiere di San Michele, Isidoro Maniscalco, che hanno scelto il linguaggio delle testimonianze dirette e della musica per promuovere e comunicare la cultura della legalità e solidarietà ad un pubblico fatto di giovani e non solo. 

Si parte mercoledì 29 luglio alle 18 con alcuni eventi collaterali ai concerti serali che si terranno sul palco di Piazza Gerardo Noceto. Tra questi in particolare la presentazione del libro di Ismaele La Vardera "Le piccole cose fanno la differenza" a cui prenderà parte anche Valeria Grasso, giovane palermitana testimone di giustizia che porterà sul palco la sua esperienza.

Seguirà a partire dalle 21 la maratona musicale che vedrà esibirsi artisti locali, tra i quali I Canarini in corsia, i Fireless di Sciacca, reduci dall’esperienza con il provino di "Amici", Gaetano Guardino, che in giro per tutta l’Italia ha suonato nell’anteprima dei concerti di Luciano Ligabue ed Angelo Maugeri cantante di musica cristiana. Sarà la volta dell’atteso concerto di Marco Ligabue, fratello di Luciano, una storia come chitarrista dei Rio prima di iniziare la sua carriera di cantautore solista, autore e voce del pezzo “Il silenzio è dolo”, cantato con Lello Analfino dei Tinturia ed il rapper antimafia palermitano Othelloman.

Nel corso della serata sarà dedicato anche uno spazio musicale a Rosa Balistreri con l’intervento del suo chitarrista storico, Mimmo La Mantia, di Calogero Cantone, storico cantante saccense di musica siciliana e Marilù Pensabene, voce palermitana che ha partecipato al Cantagiro, a Castrocaro, che apre i concerti di Ivana Spagna ed ha cantato l’inno per la nazionale di calcio russa. La prima delle due serate, presentate dalla giornalista Rosy Abruzzo, si concluderà con la seconda parte del concerto di Marco Ligabue e la consegna di alcuni riconoscimenti.

La seconda serata ospiterà la presentazione del libro “Sciacca e le sacre spine” di Vincenzo Mandracchia e a seguire la musica dei rapper saccensi SK-BRO, di Marilou Pensabene accompagnata alla chitarra da Gaetano Guardino e Mimmo La Mantia e il concerto “Umanità dove sei?” di Rino Martinez ambasciatore di pace Unicef, cantautore palermitano conosciuto per lo più per la partecipazione a Sanremo con Biancaneve, classificato 2° al Festivalbar con Caramella, ma soprattutto per la sua attività umanitaria. A duettare con Martinez in un pezzo anche il cantante saccense Alessandro Di Stefano. La serata si concluderà con la consegna di alcuni riconoscimenti da parte degli organizzatori. Il ricavato delle due serate andrà in beneficenza alla Mensa della Solidarietà di Sciacca e all'associazione “Ali per volare” di Rino Martinez.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento