menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agrigento, settima edizione della "moto-benedizione"

Si attraverserà il centro della città di Agrigento, passando dalla via Atenea e si proseguirà per il ponte Morandi fino alla chiesa di Villaseta Madonna della Catena. Lì inizierà la suggestiva cerimonia

Siamo giunti alla settima edizione di quella che ormai è diventata una tradizione per tantissimi centauri. Infatti domenica 14 settembre si terrà il tanto atteso evento motociclistico con "moto-benedizione" delle moto e dei caschi. Un motoraduno totalmente gratuito aperto a tutte le tipologie di moto ed ai motociclisti di tutte le età. L'evento è ormai diventato di interesse regionale, organizzato come ogni anno da Riccardo Muscarella, agrigentino appassionato di moto.

Quest'anno il programma prevede l'incontro di tutti i centauri alle 9.30, al Viale della Vittoria di fronte la caffetteria Nobel e la partenza alle 10 circa per dirigersi alla cerimonia di "moto-benedizione". 

Quindi si attraverserà il centro della città di Agrigento, passando dalla via Atenea e si proseguirà per il ponte Morandi fino alla chiesa di Villaseta Madonna della Catena. Lì inizierà la suggestiva cerimonia con tutte le moto parcheggiate in maniera ordinata sulla piazza con al fianco i motociclisti che solleveranno in alto i caschi.

Alla fine della benedizione, quindi si farà un giro un pò più largo passando da San Leone e dalla panoramica dei templi per poi raggiungere Cammarata dove ci attenderà un abbondante pranzo a un prezzo di 15 euro.

Il tragitto sarà interamente su strade pubbliche e si rispetterà a pieno il codice della strada. Lo staff sarà riconoscibile dalle casacche ad alta visibilità e si occuperà di coordinare lo spostamento del gruppo garantendo la massima attenzione alla sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento