Venticinque anni dopo, Alfredo Prado e le sue opere in Sicilia

  • Dove
    Resort "Scala dei Turchi"
    Indirizzo non disponibile
    Realmonte
  • Quando
    Dal 25/07/2014 al 15/09/2014
    19
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Venerdì 25 luglio, alle 19, presso la splendida “location” ricettiva del Resort “Scala dei Turchi” di Realmonte (Ag), l’inaugurazione di un evento artistico: la grande Mostra di Grafiche “Diagrammi dell’Anima” di Alfredo Prado, rinomato artista ed operatore culturale e scolastico agrigentino che torna ad esporre nel nostro territorio dopo più di 25 anni nei quali, oltre a promuovere ed a patrocinare, in Sicilia ed in tutta Italia, un grandissimo numero di “personali” e “collettive” (dedicate a pittori, scultori e grafici sia d’altissimo prestigio che di giovani talenti da promuovere e valorizzare) nonché a ricevere, personalmente, autorevoli consensi ed importantissimi premi nazionali ed internazionali per la qualità e la polivalenza espressiva costantemente dimostrate in diversi momenti espositivi d’assoluto rilievo ed ufficialmente riconosciutegli dai più qualificati contesti della critica d’arte e dal rilevante numero dei suoi estimatori, ha deciso di riproporsi nell’ambito della nostra Provincia, cesellando questa scelta con la precisa voolontà di esporre un considerevole numero (più di 30 opere) dei suoi originali, esclusivi e preziosi esiti nell’arduo e seducente settore della grafica.

Questa, in specie, la valutazione del Nuccio Mula, docente universitario e componente dell’Associazione Internazionale Critici d’Arte, che presenterà l’evento.

Subito dopo la cerimonia d’apertura della Mostra di Grafiche di Alfredo Prado, verrà presentato anche un altro appuntamento espositivo di spessore voluto dal Prado, nella circostanza dell’inaugurazione ufficiale del Resort “Scala dei Turchi”, e cioè la mostra di Ceramiche (molto particolari e sorprendenti, fuori da ogni prevedibilità di forme, strutture e dimensioni) del maestro di Santo Stefano di Camastra Domenico Boscia, con testo del noto critico e storico dell’Arte Paolo Giansiracusa, docente universitario di Storia dell’Arte all’Accademia di Belle Arti di Catania. Entrambe le Mostre rimarranno aperte fino al 15 settembre e potranno essere visitate ogni giorno.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento