rotate-mobile
Mostre

Grande successo della mostra "Punti di fuga" di Roberto Schembri al "Filippini"

L'esposizione comprende più di 50 splendide tele che rappresentano scenari naturalistici ed urbani, volti e corpi, ottimizzati da seducenti ambientazioni ed affascinanti cromatismi, realizzati tutti con magistrale perizia

Grande successo di pubblico e di gradimento ha riscosso la personale intitolata "Punti di Fuga" di Roberto Schembri, inaugurata sabato 8 giugno all’ex Collegio dei Filippini,  con il patrocinio del Comune di Agrigento.

L’esposizione comprende più di 50 splendide tele che rappresentano scenari naturalistici ed urbani, volti e corpi, ottimizzati da seducenti ambientazioni ed affascinanti cromatismi, realizzati tutti con magistrale perizia.

"Di certo sei mesi fa, periodo in cui ho ripreso a dipingere dopo una pausa di appena 40 anni, non avrei mai immaginato questo successo, specie in termini di gradimento – ha detto l'artista, Roberto Schembri - . Questo risultato  lo dedico a mio padre, Vincenzo, che ha dedicato gran parte della sua vita alla pittura con ottimi risultati. Lui credeva nelle mie capacità artistiche e mi rimproverava sempre del fatto che non dipingessi. Questa soddisfazione non ho potuto dargliela in vita e resterà sempre in me il rammarico di non aver potuto condividere con lui questa esperienza e…. di essermi privato del suo giudizio che sarebbe stato, come nel suo stile, obiettivo".

L’esposizione resterà aperta fino al 22 giugno, dal lunedì al sabato, sia di mattina che di pomeriggio.

"Punti di fuga", la personale di Roberto Schembri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande successo della mostra "Punti di fuga" di Roberto Schembri al "Filippini"

AgrigentoNotizie è in caricamento