Raffadali, conclusa la mostra “Visioni d’arte”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Si è conclusa, con successo, la mostra collettiva di pittura svoltasi presso la sala convegni della Biblioteca comunale di Raffadali. L'evento è stato inaugurato venerdì 26 Dicembre dal Presidente della Biblioteca comunale, il Professore Giannino Lombardo, che ha tenuto una presentazione di notevole spessore culturale, nonché coinvolgente a livello emotivo. I sei artisti - Rosetta Bona, Alfonso Butticè, Giovanni Gueli, Alessia Mirasola, Ignazio Terranova e Clarissa Spoto - hanno intrattenuto, nel corso dell'evento, i visitatori mostrando e commentanto le proprie opere. Il vasto pubblico, proveniente non solo da Raffadali ma dall'intera Provincia agrigentina, susseguitosi nei cinque giorni hanno accolto con piacere ed entusiasmo l'iniziativa voluta dal giovane Giovanni Gueli. Un momento di cultura e condivisione come risposta a un momento di profonda crisi, non solo economica ma anche e soprattutto sociale. Una mostra di pittura che ha evidenziato linguaggi diversi, coerenti con il proprio stato d'animo e con l'intima visione di un mondo in continua metamorfosi verso un divenire sempre più incerto.

Nella giornata del 30 Dicembre, in concomitanza con la mostra, si è svolto il pregevole concerto musicale tenuto dal Coro polifonico "Santa Chiara", diretto dal Maestro Raffadalese Elena Fretto. Accolto da un folto pubblico, il Coro si è esibito facendo ascoltare diverse melodie inerenti le festività natalizie.

Un fine anno, a Raffadali, all'insegna di eventi culturali voluti dai giovani che sentono la necessità di dare un volto migliore alla propria città e al proprio modo di abitare i luoghi in cui vivono. Arte e musica in simbiosi per smuovere gli stati d'animo e dare un segnale e una speranza ai raffadalesi. Solo la cultura può far progredire l'uomo.

I più letti
Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento