Martedì, 18 Maggio 2021
Eventi

Scala dei Turchi, "white wall": la residenza per artisti

E' stata inaugurata l'installazione di Alfonso Siracusa La Scala dei Turchi colpisce ancora 2016, un'installazione site-specific realizzata in collaborazione con i suoi due figli Giuseppe (15) e Jole (11), utilizzando del materiale riciclato

Giuseppe Alletto è il curatore dell’edizione zero di White Wall. Un parco museo d’arte contemporanea all’aperto, difronte alla famosa Scala dei Turchi di Realmonte (Ag)

E’ stata inaugurata l’installazione di Alfonso Siracusa La Scala dei Turchi colpisce ancora 2016, un’installazione site-specific realizzata in collaborazione con i suoi due figli Giuseppe (15) e Jole (11), utilizzando del materiale riciclato.

E’ un Darth Vader melting-pop, ammaliato dalla bellezza della Scala dei Turchi, intento a rilassarsi dopo le innumerevoli battaglie intergalattiche, finalmente si può godere e gustare, la tanto sospirata grigliata di “pesce/spada/laser”.

Nato come eletto, si lascia traviare dalle vie facili del mondo (abusivismo e scempio paesaggistico) e giustifica le sue scelte aberranti come necessario per il bene comune.

Sedotto dalle bellissime scogliere bianche della “Scala dei Turchi, da simbolo negativo (lato oscuro) diventa l'emblema del riscatto e della tutela del territorio. Per antonomasia Darth Vader, rappresenta l’uomo contemporaneo nella sua infinita complessità, perennemente in bilico tra bene e male, dovere e piacere, altruismo ed egoismo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scala dei Turchi, "white wall": la residenza per artisti

AgrigentoNotizie è in caricamento